"Cioci" al contrattacco

Hacker Vs Alessia Macari: 1-0. Boobs al centro

Queste sono le notizie che non vorremmo mai sentire: hanno hackerato l’account Facebook della nostra Alessia Macari, la fresca vincitrice del Grande Fratello Vip che per noi di SocialFc.it è da ben prima la sexy tifosa del Frosinone. Povera Cioci, non se lo meritava… Dopo Diletta Leotta, e dopo le sorelle Buccino, insomma, un misterioso hacker ha tentato di colpire la procace ciociara nata a Dublino ma originaria di Casalvieri, in provincia di Frosinone.

Alessia Macari

Alessia Macari

E’ la stessa Alessia Macari a raccontarci il fattaccio oggi sulle stories di Instagram. Ce lo racconta con la simpatia che l’ha fatta trionfare al GfVip e le sue…forme in bella evidenza. Diciamo la verità: è difficile ascoltare la sua denuncia concentrandosi su ciò che dice piuttosto che su ciò che mostra la telecamera del suo smartphone. Primo piano sul petto, brividi da vertigini… E poi quanto è simpatica la nostra Alessiona? Dice di se “ma me lo riprenderò (l’account FB), perché no Cioci no party…“. Cioci è il suo soprannome ovviamente. Sta per Ciociaria, la terra d’origine che lei esalta con la bellezza made in Centro Italy.

Alessia, lato A prorompente...

Alessia, lato A prorompente…

In ogni caso l’hacker – come la stessa Alessia Macari riferisce – non ha appunto fatto altri danni che bloccarle l’account Facebook impedendole di rientrarci. “Che divertimento c’è a fare una cosa così?” chiede giustamente lei. Poco male insomma. Niente in confronto alla diffusione delle sexy foto di Diletta Leotta o del video hard della Buccino.

Alessia Macari tifosa doc (e hot) della Nazionale italiana

Alessia Macari tifosa doc (e hot) della Nazionale italiana

Insomma, ad Alessia Macari è toccata la stessa sorta di Valentina Vignali: un tentativo di hackeraggio ma infruttuoso, del tutto sterile. E come la nostra amatissima Vignalona (avete visto i suoi sexy party pre-partita?), anche Alessia Macari promette vendetta. Un po’ meno violenta di quella annunciata da Valentina Vignali ma sempre di vendetta si parla.

Edinet - Realizzazione Siti Internet