London calling

Miss Morata trionfa a Venezia… senza chiavi di casa!

Non crediate che la vita da wags sia poi così facile: provate a chiederlo ad Alice Campello, la splendida moglie di Alvaro Morata, che – di rientro dal trionfo sulla passerella del Festival del Cinema di Venezia, peraltro la città in cui è nata la modella italiana e in cui si è sposata con l’attaccante spagnolo solo pochi mesi fa – arriva a Londra di prima mattina (oggi Morata gioca nel Chelsea, dopo il passaggio estivo dal Real Madrid) ma – ahi ahi – scopre di essersi dimenticata le chiavi di casa ed è costretta a restare fuori, oltre tutto stanca per il viaggio e – udite udite – addirittura con un paio di pantaloni bucati!

 

Beh, parliamoci chiaro: non è che la situazione renda Alice meno affascinante, perché onestamente Miss Morata è sempre bellissima. Ma di sicuro il contrattempo non ci voleva, anche perché il marito – il giorno dopo il gol decisivo contro il Leicester nella terza vittoria consecutiva del Chelsea in Premier League (e solo una settimana fa aveva firmato anche il 3-0 contro l’Italia, noi azzurri lo sappiamo bene, al Bernabeu…) – è ancora impegnato al centro sportivo dei blues, con tanto di selfie di rito insieme all’ex Fiorentina Marcos Alonso: un allenamento mattutino – anche la domenica – aspettando la sfida di Champions League in programma martedì sera contro il Qarabag.

 

Bellezze fuori di casa, magari un po’ sbadate, senza le chiavi. Non è una scena inedita, per gli amanti dei social. Il precedente pio famoso è senz’altro quello che riguarda nientemeno che Belen Rodriguez, che – tra un gran premio di Moto Gp e l’altro – rimase chiusa fuori, anzi chiusa in macchina, insieme al fidanzato Andrea Iannone, in una notte all’insegna di romanticherie e sorrisi tra i due, dunque certo non sprecata. Ora invece Alice Campello, bellezza veneziana a Londra, è rimasta chiusa fuori di casa, per giunta senza Morata! Beh, caro Alvaro, non ti resta che correre subito in suo soccorso!

Edinet - Realizzazione Siti Internet