Compleanno e gol

Alice Campello sempre più inna… Morata

Pubblicato da Redazione il 24 ottobre 2016 alle 1:06

Alice Campello sempre più inna… Morata. La modella veneziana è uno dei grandi segreti del successo dell’ormai ex attaccante della Juventus, ieri sera decisivo al “Bernabeu” contro l’Athletic Bilbao proprio nel giorno del suo 24° compleanno.

la-dedica-di-morata-ad-alice

In una serata fredda e piovosa, in cui la stella Cristiano Ronaldo ha sbagliato tutto lo sbagliabile sotto porta, è stato proprio Morata a realizzare il gol del sofferto 2-1 ai danni dei baschi che permette alle merengues, almeno per il momento, di comandare la classifica della Liga spagnola. Un gol di rapina, da attaccante vero, alla faccia della panchina a cui troppo spesso lo costringe il tecnico Zidane.

gol-decisivo-di-morata-contro-lathletic-bilbao

Morata però è uno che non si scoraggia di certo di fronte a questi dettagli, anche perché a fargli forza c’è – ormai sin dai tempi juventini – la splendida Alice Campello, la fidanzata che ha deciso di seguirlo dall’Italia sino in Spagna, la nazionale per cui lei – nell’ultimo europeo – aveva addirittura tifato persino nella gara contro l’Italia, vinta alla grande dagli azzurri di Conte.

alice-campello-e-i-segreti-della-sua-bellezza

 

Acqua passata, però. Perché oggi sia Alvaro sia soprattutto Alice stanno dimostrando di essersi ambientati al meglio nella capitale spagnola (naturalmente per Morata si tratta di un ritorno, da “canterano” doc…).

alice-campello-non-dimentica-i-colori-bianconeri-del-suo-fidanzato-morata

 

Un’Alice Campello sempre più padrona di casa a Madrid, che scherza e ride con tante amiche spagnole ma naturalmente anche italiane, su tutte la bellissima (in coppia non sono proprio malaccio…) Marta, pure lei tra le protagoniste di un nuovo set di “Stasera a casa di Alice” (Stavolta però il celebre film del cuore giallorosso Carlo Verdone non c’entra nulla).Alice sempre più spagnola e sempre più inna… Morata, dunque. Con spazio persino a qualche nota musicale iberica, in completa libertà.

E Alvaro? Beh, lui può solo ringraziare per tutto questo affetto. Che arriva non solo per il suo compleanno ma soprattutto per la rete decisiva contro l’Athletic.

morata-ringrazia-chi-gli-sta-vicino-e-i-tifosi-lo-acclamano

Con i rimpianti inevitabili da parte dei tifosi della Juventus che – proprio a pochi giorni dalla beffarda sconfitta contro il Milan – lanciano un appello a Morata (a segno contro Real e Barcellona due anni fa in Champions) per un immediato ritorno in bianconero. Chissà, forse un giorno Morata tornerà alla Vecchia Signora. Ma forse prima sarà meglio chiederlo alla sua giovanissima “Signora”, ovvero Alice Campello…

gli-auguri-di-alice-a-morata

Edinet - Realizzazione Siti Internet