Doppietta

Morata: Champions e Alice, un’invidia Real!

Alvaro Morata si gode la festa per la Champions League ed anche la splendida Alice Campello: che invidia Real! Anche se l’attaccante spagnolo in realtà non è stato uno dei grandi protagonisti del trionfo in finale a Cardiff contro il Real Madrid, ed anche se a conti fatti si tratta di una riserva più che mai di lusso dei “Galacticos”, Alvaro Morata – a segno comunque 15 volte in 26 partite in campionato, partendo spesso dalla panchina – si gode appieno la festa per la vittoria in Champions League, la seconda di fila per i blancos, e soprattutto si gode il grande amore con la splendida modella veneziana Alice Campello, che presto sarà sua moglie!

Morata

Alice Campello abbraccia Alvaro Morata

Alice Campello

I due avevano ricaricato le pile nei giorni scorsi ad Ibiza con una romantica vacanza ed ora sono pronti – come si dice in questi casi – a coronare il loro sogno d’amore. Scene da un matrimonio, quello tra il Real e la Champions, che si conferma ancora una volta solidissimo, alla faccia della delusione – sin troppo palpabile – di tutto l’ambiente Juventus.

Il nuovo taglio di capelli di Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo

E dire che proprio l’ex juventino Alvaro Morata è stato accostato in questi giorni al Milan, magari anche nella speranza che proprio la bella Alice Campello – di professione modella – possa fargli cambiare idea, guardando anche alle prestigiose passerelle milanesi. Chissà.

Sergio Ramos con la Coppa dei Campioni

Intanto Morata non smette di festeggiare e viene applaudito alla grande anche dal pubblico del “Bernabeu”, dopo il giro della città sul pullman scoperto e il grande abbraccio a Plaza de Cibeles, il cuore del tifo madridista. Una festa che non finisce mai per il Real Madrid: Sergio Ramos e Marcelo che sollevano la coppa dalle grandi orecchie davanti a tutti, Cristiano Ronaldo che – al di là di un nuovo taglio di capelli un po’ rivedibile – si gode l’ennesimo trionfo, anche a livello personale, e aspetta di sollevare anche il prossimo Pallone d’Oro.

E poi la gioia di Isco, Asencio, un po’ di tutti i protagonisti del Real Madrid – Zinedine Zidane in testa – e naturalmente anche delle splendide “wags” dei blancos, capitanate proprio dalla bella Alice Campello! E chissà se lei farà ancora parte della scuderia per la prossima stagione. Di sicuro però Alice resterà ancora Inna… Morata!

Le wags del Real Madrid

Real Madrid che trionfo

Edinet - Realizzazione Siti Internet