il ritorno di supermario?

Addio vacanze, Balotelli ha già iniziato gli allenamenti

Pubblicato da Daniele Zanardi il 23 giugno 2016 alle 5:09

L’avevamo lasciato in un’oasi del deserto. E ora, Mario Balotelli, è già tornato a lavoro. L’ormai ex Milan di proprietà del Liverpool non ha indugiato troppo a crogiolarsi nel sole dell’estate 2016. Eccolo, infatti, allenarsi con suo fratello Enock, attaccante del Bogliasco, Serie D ligure, e all’amico Matteo Prandelli, punta centrale del Castello, formazione di Serie D nella provincia di Perugia.

Si torna alle origini. A sudare sui campi di provincia. Non conta la categoria, il tasso tecnico o il conto in banca. Mario, Enock e Matteo sono i tre ragazzi che si allenano duramente sotto il sole di Castel Mella, Brescia. Tutti e tre a lavorare, tecnicamente e atleticamente, sotto lo sguardo di Stefano Brasetti, conosciuto Personal Coach Player bresciano che allena “da vicino” l’allegra combriccola formata dai Balotelli e da Prandelli.

balotelli instagram

Come lo sappiamo? Grazie ai video che Mario, Enock e Matteo postano puntualmente su Instagram. Tipo questo, in cui il Balotelli del Milan si esibisce in uno slalom atletico per poi concludere a rete.

L’estate è appena iniziata, ma Mario Balotelli sembra non volerne sapere. Sono bastati pochi giorni per ricaricare le pile e tornare a Brescia, a casa e dagli amici, e tornare a darci dentro con la preparazione fisica. Vuole ripartire Balo, al più presto. E lasciare indietro gli incidenti di percorso, le occasioni mancate, gli insulti sui social. E chissà quanto gli brucia, nel frattempo, stare seduto a vedere i suoi colleghi giocare da protagonisti l’Euro 2016 con la maglia della Nazionale italiana. Brucia Mario e non riesce a stare fermo. E si allena.

balotelli brasetti

Brasetti e Balotelli. “Tutto quello che posso per farti arrivare nella miglior condizione possibile amico mio!.. Stretching , posture, osteopatia , allenamenti e massaggi!”, gli scrive il Coach su Instagram

Il tutto grazie a Stefano Brasetti. Coach, ma prima di tutto osteopata e esperto di massoterapia. E’ lui il “motivatore” che segue come un’ombra il lavoro di Mario Balotelli. La missione non è delle più semplici: far tornare in pista Super Mario, a cominciare dal ritiro estivo. Una cosa da niente per le potenzialità dello stesso MB45 che però, in questi ultimi, ha dimostrato di non saperle gestire a dovere. Per questo ci vuole l’aiuto di un esperto del settore. E quello degli amici e dell’inseparabile fratello Enock.

Edinet - Realizzazione Siti Internet