scatenato

Cacciatore o Cantante? In ritiro scatta il “karaoke ignorante”

Pubblicato da Seemo il 24 settembre 2016 alle 3:01

Che Fabrizio Cacciatore fosse un ragazzo estroverso, ormai si era capito da un pezzo. Negli ultimi mesi, infatti, lo abbiamo scoperto – tramite i social, ovviamente – come uno dei calciatori di Serie A più simpatici, finché la settimana scorsa non si è mostrato al mondo con la sua esultanza ignorante, che ha fatto impazzire il web. Ma quella è solo la punta dell’iceberg, ovviamente, e solo noi di Socialfc.it lo abbiamo seguito fin dagli albori della sua escalation social. Prima con i suoi viaggi in macchina con le figlie cantando a squarciagola e poi con i balletti con il compagno M’Poku per festeggiare la fine della scorsa stagione.

Evidentemente, però, basta un po’ di musica per scatenare l’ignorante che è in Cacciatore, come ci dimostrano le stories di Instagram di Vittorio Parigini. Un particolare karaoke, definito più giustamente “far finta di cantare” dal giovane centrocampista del Chievo. Ovviamente, sempre con le classiche espressioni alla Cacciatore, che anche nell’esultanza del gol contro l’Udinese hanno fatto impazzire il web e i social network.

cacciatore-parigini-inglese

D’altronde quando si ha a che fare con le nuove leve, si ha la precisa responsabilità di istruire e dare l’esempio. Cosa che Cacciatore non prende assolutamente sotto gamba, anzi. Ha deciso direttamente di plasmare i suoi giovani compagni in ogni momento della settimana, comprese le ore di ritiro che anticipano la partita del weekend. Speriamo solo che i suoi protetti vengano su un po’ più bravi di lui a cantare. Anche se in realtà, è l’impegno che conta.

Edinet - Realizzazione Siti Internet