Pennichella

Caldara non dorme più in campo, ma al ristorante!

Pubblicato da Redazione il 11 aprile 2017 alle 1:58

Per evitare di dormire ancora in campo – come era successo solo sabato scorso, in occasione di un errore che aveva favorito il gol di Lorenzo Pellegrini per il Sassuolo – ora Mattia Caldara, difensore dell’Atalanta, si porta avanti col lavoro e… dorme anche a cena coi compagni di squadra!

Caldara ha sonno

Nonostante la mezza delusione per il pareggio contro gli emiliani, che ha rallentato un po’ la corsa della squadra di Gian Piero Gasperini verso una possibile qualificazione in Europa League, il clima resta più che mai goliardico e positivo – all’insegna di sfottò e sorrisi – in casa dei bergamaschi. E così mentre il Papu Gomez si rilassa ballando a casa con tutta la famiglia, il gruppo dei giovani “Beatles” italiani dell’Atalanta si gode una serata a cena, per cercare di distrarsi dalle tensioni di queste settimane, in vista della delicata trasferta di sabato contro la Roma, nel sabato pre pasquale.

Caldara si riposa

Tra partite e allenamenti però la fatica inizia a sentirsi per Mattia Caldara che, un po’ a sorpresa, crolla letteralmente dal sonno… durante la cena con Grassi e Conti! Meglio così però, soprattutto per l’Atalanta, perché così il difensore orobico – una delle vere rivelazioni di questa stagione (fu decisivo soprattutto nella vittoria di Napoli) nerazzurra – potrà essere più che mai sveglio nel match coi giallorossi, cercando magari di evitare certe distrazioni che, contro avversari come Salah o Dzeko, potrebbero davvero rivelarsi fatali.

Caldara e Grassi con Andrea Conti

Questa è l’Atalanta, prendere o lasciare. Il clima non cambia, nello spogliatoio, anche dopo una partita che magari – almeno in termini di risultato – poteva andare meglio. Questo evidentemente è uno dei segreti, al di là degli sfottò, di una stagione così magica, capace di andare oltre ogni più rosea aspettativa grazie soprattutto ai tanti giovani interessanti in rosa. E se Caldara stavolta sarà bello sveglio – statene certi – sarà la Roma a non dormire sonni tranquilli!

Edinet - Realizzazione Siti Internet