LA MOVIOLA

Da Casa Gomez: Roma-Chievo sospesa per infortunio

‘Prendiamo la linea da Casa Gomez per segnalare la sospensione di Roma-Chievo, causa infortunio‘ non fossimo sotto le feste, dove mezza SerieA si rilassa sotto il sole arabo, sarebbe un radiocronaca davvero credibile.

A casa del Papu, dove è impossibile non divertirsi (ad esempio, ricordate i botti di Capodanno alle 11 del mattino?), e questa volta è andato in scena un big match della SerieA: Roma-Chievo, reinterpretato da Gomez jr. e Pinilla jr. I papà hanno smesso i panni dei protagonisti e sono diventati cameraman d’eccezione. Il cileno ha prestato anche la sua voce per la telecronaca mentre il capitano nerazzurro avrebbe voluto sospendere il match ben prima dell’incidente. Chiara impraticabilità di campo: decisamente la situazione non era normale.

A lamentare l’infortunio è il piccolo Mauricio Alessandro Pinilla. Bati Gomez cos’hai combinato? L’episodio andrebbe rivisto alla moviola. Le telecamere non erano attente e non hanno ripreso ma pare che fosse rigore! L’erede del Papu è stato forgiato dalle scivolate del padre, ricordate l’interventaccio sulla spiaggia di Dubai? Ormai non soffre più alcun intervento e così, all’occorrenza, si trasforma in soccorritore. E la scenetta fa davvero sorridere.

Intanto papà Mauricio riprende tutto: è un reporter nato. Soltanto lui poteva regalarci il live esclusivo dell’infortunio. E non è assolutamente un caso se, in salotto, Pinilla jr. zompettava con la maglia di Izco: grandissimo amico di Gomez (col quale ha condiviso splendide stagioni a Catania) e Pinilla stesso.

E la maglia della Roma di Bati? Un caso? Forse no. Negli ultimi giorni sono sempre più insistenti le voci che vorrebbero Gomez alla corte di Spalletti già a gennaio. E chissà che il passaggio di Iturbe al Torino non sia un avviso.

Appare incerto anche il futuro del cileno a Bergamo. Speriamo di no! O malissimo che vada, speriamo che i due vadano a giocare nella stessa squadra. Separare una coppia così sarebbe un vero delitto e noi di SocialFc non cerchiamo colpevoli.

Edinet - Realizzazione Siti Internet