Nostalgia

Torna Chalobah, che festa Jorginho e Koulibaly!

Non c’è niente da fare, ha proprio ragione Aurelio De Laurentiis: una città come Napoli ti resta sempre nel cuore e se la vedi una volta la amerai per sempre, non fa eccezione neppure il francese Nathaniel Chalobah, ex Napoli oggi al Chelsea, che con un blitz a sorpresa è voluto tornare a Castelvolturno in visita per abbracciare i suoi ex compagni, su tutti Jorginho e Koulibaly!

Chalobah a Napoli

Chalobah

Clima più che mai festoso in casa degli azzurri, dopo la bella vittoria di San Siro con l’Inter che – in considerazione della contemporanea sconfitta della Roma nel derby contro la Lazio – ha completamente riaperto la corsa al secondo posto che vale l’accesso diretto ai gironi di Champions League: ora c’è solo un punto di distacco dai giallorossi, e la squadra di Sarri ha tutte le carte in regola per puntare al sorpasso.

Chalobah a Napoli che blitz

A portare un po’ di euforia in più sotto il Vesuvio ci pensa però Chalobah, che in realtà non ebbe partiocolare fortuna ai tempi del Napoli (solo 5 presenze nella scorsa stagione) e che anche quest’anno sta faticando un po’ nel Chelsea di Conte, ma che nonostante tutto non perde la voglia di sorridere e scherzare coi suoi ex compagni. Jorginho e Koulibaly sono tra i compagni che, evidentemente, più hanno legato con lui. Occhio però anche al sorriso e alla simpatia del mitico Tommaso Starace, il magazziniere ma soprattutto “l’uomo del caffè” del Napoli, quello che – per intenderci – è diventato famoso anche per aver preparato il caffè al tecnico Sarri addirittura in campo, in pieno allenamento o quasi, soprattutto nel periodo del periodo estivo!

Ma chi l’ha detto che vedi Napoli e poi muori? No no, magari ogni tanto De Laurentiis e lo stesso Sarri possono anche risultare non troppo simpatici con certe dichiarazioni, ma di certo questo Napoli – che nel girone di ritorno ha viaggiato allo stesso ritmo (scusate se è poco) della Juventus – merita tanti applausi. Ed anche il sorriso non manca, almeno tra una partita e l’altra. E allora bentornato Chalobah, e chissà che in questo Napoli non ci sia posto ancora per te!

Edinet - Realizzazione Siti Internet