Che coppia

Vieri sfotte Inzaghi: “Pomodoro uguale diarrea”

Ok, va bene, ci arrendiamo: non esisterà niente di meglio, rispetto alla Bobo Summer Cup, in questa estate 2017, ed il mitico Christian Vieri ce lo ricorda quasi tutti attraverso i social, e stavolta ci presenta il suo celebre “Ioooo” (il verso dell’asino, per capirci…) nei confronti degli invidiosi nientemeno che al fianco di un altro bomber assoluto come Pippo Inzaghi, che viene anche simpaticamente preso in giro per il suo menù da campione – bresaola, grana e poco altro – che sembra continuare a rispettare anche oggi nei panni di allenatore anche se in realtà sgarra eccome, addirittura concedendosi una pasta mozzarella e pomodoro ma anche una fetta di torta al cioccolato… ed il presagio di Bobo non manca: “Occhio, così ti viene la diarrea!”.

Non c’è niente da fare, la Bobo Summer Cup – il grande evento estivo di foot volley in programma a luglio nella riviera romagnola ed organizzato proprio da Christian Vieri – si avvicina sempre più, e la febbre – così come la temperature della bella stagione – sale sempre più, giorno dopo giorno. Qui la scena si sposta e, al ristorante Met di Roma, Bobo incontra – tra gli altri – anche l’ex laziale Favalli e il nuotatore Luca Marin!

Vieri con Luca Marin

Vieri Inzaghi e Favalli

Neppure Pippo Inzaghi mantiene l’aplomb di fronte ad una simpaticissima “sagoma” come Bobo: e così – a poche settimane dalla grande festa per la promozione in serie B col Venezia, il suo grande riscatto dopo la complicata stagione vissuta sulla panchina del Milan due anni fa – un altro grande cannoniere come Inzaghi si presta alle gag di Vieri.

Vieri

Un po’ come aveva fatto solo pochi giorni fa anche un certo Marco Borriello, che peraltro – segnando almeno 15 gol in questa stagione – ha già incassato la scommessa pattuita con Vieri ad inizio stagione: ovvero, vacanze pagate da Vieri. Niente male davvero.

bobo vieri miami

Uno spettacolo nello spettacolo per un Vieri sempre più scatenato, e tornato di casa in Europa in questi ultimi giorni (lo abbiamo visto anche in Francia nei panni di commentatore televisivo, oltre che in Italia…) e naturalmente tornato a bazzicare gli ambienti milanesi (anche se la sua vera casa è Miami) ed ovviamente i bomber veri! E stavolta non serve neppure lanciare il famoso messaggio agli invidiosi, non servono nemmeno i mutandoni ascellari alla Fantozzi: ma come si fa a non invidiare due campionissimi come Inzaghi e Vieri? Bene, bravi, bis.

Edinet - Realizzazione Siti Internet