Gol parade

Ciano, che prodezza: meglio di Higuain e Dzeko!

Camillo Ciano del Cesena batte persino… Dzeko ed Higuain! E’ dell’attaccante del Cesena il gol che ha ottenuto più “click”, nell’ultimo week end, tra le riprese dal vivo – dagli spalti degli stadi italiani – postate sui social direttamente dagli stessi tifosi. Immagini magari un po’ lontane, magari persino un po’ traballanti, realizzate da curve e tribune con telefoni cellulari ma che sanno trasmettere davvero grande pathos. Gli ingredienti per emozionarsi ci sono tutti, del resto: l’attesa per l’esito dell’azione o del calcio piazzato, quindi l’esultanza per il gol (o la delusione per averlo subito, il gol…) e poi naturalmente il saltellamento del cellulare, tipica conseguenza di chi sia subito tornato – dopo aver ricoperto per pochi secondi il ruolo di video reporter – al più caro ruolo di tifoso.

Socialfc.it ha deciso di lanciare una nuova iniziativa, premiando i gol ripresi in modo amatoriali e più cliccati in rete (se volete, potete anche inviarci le vostre immagini e i vostri video a socialfc2016@gmail.com). Questa settimana al primo posto in modo netto – con oltre 1280 visualizzazioni sul nostro canale Youtube – si piazza Camillo Ciano, l’autore dello splendido gol su punizione che permette al Cesena di impattare il match col Bari al Manuzzi (finirà 1-1). Una rete splendida, quella di Ciano, che fa impazzire il pubblico romagnolo e che – a dispetto del campionato di serie B – vale il primo posto di questa speciale classifica… e soprattutto tutti i possibili replay del caso!

Meno visualizzazioni ma tanto pathos anche nelle immagini che arrivano direttamente dai tifosi del Torino. Ecco la rete in mischia realizzata da Ajeti, per il momentaneo 2-0 del Torino sul Pescara. I granata vinceranno 5-3. Probabile che, ad un certo punto, di fronte ad un’autentica grandinata di gol, i tifosi abbiano deciso di spegnere il telefonino per evitare di scaricare la batteria…

I gol più semplici da riprendere, per chi sta in curva o in tribuna, sono naturalmente i calci di rigore. In realtà non tutti vanno sempre a segno. E così, mentre Bernardeschi firma il 3-0 della Fiorentina contro l’Udinese e Muriel realizza il momentaneo pari della Sampdoria col Bologna (finirà 3-1 per i blucerchiati), va male a Dzeko, che fallisce sullo 0-0 un calcio di rigore a Crotone scatenando la gioia del pubblico dello “Scida”. Ma alla fine anche Dzeko andrà a segno, dopo Nainggolan, nel 2-0 dei giallorossi in Calabria.

E poi naturalmente c’è la Juventus, che vince a Cagliari grazie ad una doppietta di Higuain e resta al comando della classifica. Ma sapete qual è il video che cattura più followers? Semplice: quello di Gigi Buffon che si scalda prima della gara. Che parate, sembra il celebre Benji dei cartoni animati!

Una gol parade che però regala emozioni in tutte le categorie. In Lega Pro, per esempio, non mancano le sorprese e le grandi esultanze. Certo siamo un po’ lontani dai numeri di Ciano del Cesena, ma guardate che spettacolo per la rete decisiva di Salvemini in Akragas-Catania 2-1 ed anche per il gol di Nzola su punizione nella vittoria del Francavilla, per 3-2, a Matera. Senza dimenticare il guizzo di Antonio Croce in Melfi-Fidelis Andria 1-2. Tanti gol, tante emozioni. Alla prossima settimana! P.S. per i video dei gol filmati dalla rete basta una semplice mail, a socialfc2016@gmail.com

Edinet - Realizzazione Siti Internet