Festa

Cremonese: promozione “Diletta” in B!

Un’altra promozione diretta, o meglio… un’altra promozione “Diletta” in serie B: anche la Cremonese – dopo Venezia e Foggia – festeggia il grande salto dalla Lega Pro al campionato cadetto e naturalmente pensa già, più che alle prossime avversarie, ai prossimi rendez vous su Sky con Diletta Leotta, la splendida madrina – ogni sabato – del campionato di serie B!

Il post della Cremonese

Uno striscione della Cremonese per Diletta Leotta

I  grigiorossi sono tornati in serie B dopo 11 anni, e la festa è arrivata davvero sul filo di lana. Un campionato vinto grazie ad un gol di Scarsella (evidentemente il cognome ha sfatato certi sfottò da banchi di scuola…) a tre minuti dal 90′, proprio all’ultima giornata, contro il Racing Roma, ultimo e retrocesso in serie D, con un successo soffertissimo – sotto la pioggia – per 3-2. Beffato l’Alessandria che nonostante la vittoria per 2-1 sul Pontedera e i pari punti in classifica, non ha esultato per la situazione sfavorevoli negli scontri diretti, dopo aver dilapidato addirittura un vantaggio di 8 punti sui rivali accumulati in inverno!

Cremonese che festa

La Cremonese in serie B

“Tanto già lo so, che l’anno prossimo gioco di sabato…”: il coro tormentone – che avevamo già scoperto qualche settimana fa durante la festa promozione del Venezia di Pippo Inzaghi – adesso si ripropone anche in Lombardia, in particolare a Cremona, la città famosa per le tre “T”, ovvero turòon, Turàs, tetàs (torrone, Torrazzo, tettone…) ed anche naturalmente per la squadra grigiorossa.

Grande festa per i calciatori guidati in panchina da Attilio Tesser, allenatore esperto che vive una stagione di grande rilancio, anche a livello personale. Grande festa, tra gli altri, anche per il grande ex Cremonese Gianluca Vialli (l’ultimo ad aver sollevato la Champions League con la maglia della Juventus, 21 anni fa, e chissà che i bianconeri dopo la vittoria di Monaco non possano cambiare finalmente la storia tra poco meno di un mese a Cardiff…), che posta sul suo profilo – direttamente dagli studi di Sky (dove stava seguendo le due gare di serata in serie A, il successo del Napoli 3-1 sul Cagliari ed il derby Juventus-Torino) – un’immagine vintage particolarmente suggestiva.

Vialli ai tempi della Cremonese

Anche se, onestamente, ora tocca solo al presente. E’ il momento della grande festa. E’ il momento soprattutto – e Vialli queste cose le sa bene – di prendere la strada da Cremona verso Rogoredo, verso la splendida Diletta Leotta, un po’ come avevamo visto che con la recentissima festa del Foggia e dei due nuovi acquisti Pio e Amedeo! Diletta è sempre Diletta… altro che serie B!

Diletta Leotta Firenze Dubai

Festa Cremonese

Edinet - Realizzazione Siti Internet