A testa alta

Doni non è più eretico: “Inquisizione finita!”

Pubblicato da Redazione il 23 dicembre 2016 alle 3:58

Cristiano Doni, ex giocatore dell’Atalanta, ha trovato il lieto fine a quella che sembrava la trama di un romanzo horror. Il glorioso capitano degli orobici aveva terminato la carriera calcistica con un macchia che non si voleva togliere. In occasione di un CrotoneAtalanta del 22 aprile 2011 viene indagato per illecito sportivo. A luglio di quello stesso anno viene deferito, ad agosto scatta una squalifica di tre anni e sei mesi, a dicembre addirittura l’arresto. Colui che a Bergamo, oltre che un ottimo giocatore, era una divinità entra in un vortice dal quale non si esce. Una parte dei tifosi inizia a dubitare del suo attaccamento alla maglia e viene preso di mira con insulti e minacce.

Doni e suo figlio

Cristiano Doni insegna a suo figlio l’esultanza che l’ha reso celebre

Ora però Cristiano Doni è finalmente un uomo nuovo. Prosciolto e nessun deferimento, è questa la sentenza della Sezione Disciplinare del Tribunale Nazionale Federale su quella maledetta Crotone – Atalanta. L’ex giocatore, quindi, a modo suo come ha sempre fatto ha esternato questa soddisfazione sul proprio profilo Instagram. La classica posa con la mano sotto il mento, a significar che il capitano atalantino ha sempre girato a testa alta. Il tutto corredato dalla frase: “inquisizione finita!“.

Cristiano Doni

Non sono certi mancati i commenti dei tifosi che della sua innocenza non hanno mai dubitato. Si legge da “resterai sempre il nostro capitano” a “come te non c’è nessuno. Nostalgia“, passando per “ottimo regalo di Natale” e arrivando a chi gli consiglia “… adesso festa!“.

commenti-doni

Una storia, quella tra Cristiano Doni e l’Atalanta, che era troppo bella per essere rovinata così. C’è voluto tanto per il lo storico numero ventisette nerazzurro, ma adesso finalmente si volta pagina. E perché no, non immaginare un suo ritorno a Zingonia con qualche ruolo societario. Sarebbe il lieto fine più meritato per un uomo capace di scrivere le più belle pagine di calcio giocato della storia di questo club.

Edinet - Realizzazione Siti Internet