CHE CINEMA!

Cristiano Ronaldo e i suoi fratelli: le rovesciate più famose di sempre

Pubblicato da TheMagicBox il 4 aprile 2018 alle 5:36

In effetti Cristiano Ronaldo è sparito! La Gazzetta dello Sport di ieri incitava Max Allegri a fare la magia nascondendo l’asso portoghese dei Blancos… e CR7, al 64′, si è avvitato su sè stesso, ha preso l’ascensore senza più scendere a terra. Ecco la ROVESCIATA:  gesto unico, destinato a durare in eterno. Un po’ come quelle di Holly Hutton ai tempi della New Team. O quella di Giovanni Storti in ‘Tre Uomini e una Gamba’. Alcune sono davvero difficili da dimenticare.

MAROCCO 10 – 3 ITALIA – In palio c’è un prestigiosissimo Garpez: una gamba di legno (senza unghie) che con 30mila Lire il Falegname sotto casa la faceva meglio. Quando ancora la partita sembrava in equilibrio, Giovanni Storti si inventava una rovesciata (degna del miglior Boninsegna) che trafiggeva l’ingegnere marocchino, adattato portiere.

ANNUALE SFIDA CALCISTICA TRA SCAPOLI E AMMOGLIATI – E’ l’immagine che da ieri sera domina sulla bacheche dei calciofili: il calcio d’inizio (clamorosamente ciccato) del Ragionier Ugo Fantozzi. Una acrobazia che, sui grandi schermi, ha anticipato di 43 anni quella di CR7. A Torino, ilfinale è stato 0-3. Sul campo di periferia hanno vinto gli ammogliati: 3 infarti a 2 annegati.

LE FIGURINE PANINI – Può un onesto e valido difensore eguagliare e superare la fama di CR7? 15 gennaio 1950, Fiorentina-Juventus 0-0. Ai più non dirà nulla ma quel giorno, il difensore bianconero Carlo Parola venne ritratto nella rovesciata, probabilmente, più famosa di sempre. I fratelli Panini ripresero la sua acrobazia diventata poi simbolo degli album che hanno accompagnato milioni di bambini in tutto il mondo.

FINALISSIMA: NEW TEAM vs MUPPETHolly Hutton è il calciatore più famoso del Giappone, quando la sua NewTeam diventa campione nazionale delle Scuole Elementari. Nel 4-2 finale contro la Muppet di Lenders e Warner, peserà tantissimo il gol in rovesciata dell’asso numero 10. Una domanda: chi tra, Hutton e CR7, è rimasto più tempo fluttuante nell’aria?

LA PARTITA DEL CUORE – Prendete due attori famosissimi (come Stallone e Michael Caine), piazzateli in campo in mezzo a campionissimi del calibro di Pelè, Moore, Ardiles, Van Himst, Summerbee e Deyna ed otterrete un kolossal del cinema. Impossibile dimenticare la rovesciata di ‘O Rei’ per il 4-4 finale in ‘Fuga per la vittoria‘.

IL MOSCA – Holly bravo. Pelè ottimo. CR7 stupendo. Ma la vera leggenda è Davide Moscardelli, da Mons. Ricordate la rovesciata nella piscina di casa sua? Siate onesti e ammettete tranquillamente che almeno una volta avete provato ad imitarlo!

Edinet - Realizzazione Siti Internet