CONCITTADINO DI ZECA E MIRANDA

Danilo Avelar, un ritorno coi botti!

Pubblicato da TheMagicBox il 3 gennaio 2017 alle 4:55

Pur di sparare due botti a Capodanno, Danilo Avelar se n’è tornato in Brasile! Se in Italia, i petardi e i fuochi in casa, erano quasi proibiti dappertutto, così non era in Brasile dove il laterale si è divertito a veder partire i razzi dal giardino della sua villetta.

Effettivamente i fuochi d’artificio nella notte di San Silvestro fanno molta festa ma, per il bene degli animali principalmente, è una tradizione che si sta perdendo. Nel Belpaese, il Capodanno dunque è sempre meno scoppiettante e così alcuni giocatori si rifanno a casa propria! Il terzino del Torino aspettava con una certa ansia questo 2017, soprattutto per cancellare un 2016 davvero horror.

Avelar Torino

Abbiamo un po’ scherzato sui festeggiamenti del brasiliano che, a inizio  anno, era stato accantonato da Mihajlovic per le precarie condizioni di salute. L’ex Cagliari non riusciva a recuperare dai gravi infortuni al ginocchio sinistro e così era stato messo fuori rosa, con scadenza nell’attuale gennaio. Intanto Avelar ha continuato ad allenarsi duramente per recuperare al più presto. E lo scorso 17 dicembre, sui social, celebrava il suo rientro in campo con la maglia della Primavera granata.

Avelar Toro

In questi mesi, però, Danilo Avelar non si è dimenticato della sua gente di Paranavai, un comune molto povero nel Sud del Brasile, dove è nato il calciatore. E si è dato molto da fare nelle feste natalizie organizzando una raccolta alimentare per le persone bisognose e poi un match tra i big della città. A giudicare dalle foto, il risultato è stato soddisfacente.

Avelar

Nella partita sono scesi in campo gli Amici di Avelar, tra i quali anche il centrale dell’Inter Joao Miranda, contro gli Amici di Zeca (entrambi nati a Paranavai). Quest’ultimo è il 22enne terzino del Santos, e Campione Olimpico col Brasile, accostato al Milan in queste prime ore di mercato. E chissà se il torinista non gli avrà già dato qualche consiglio sulla SerieA.

Avelar Miranda(da sinistra Edilson del Gremio, Avelar, Zeca e Miranda)

Intanto Avelar è tornato al Centro Sisport e finalmente ha ripreso ad allenarsi col gruppo. Per Mihajlovic potrebbe essere una bella risorsa sulla fascia, per sostituire De Silvestri perso tra i musei della città . E intanto anche Danilo si augura un buon 2017, o quantomeno migliore dell’anno passato.

Avelar

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet