Punizione

Povero “Decibel” Bellini: mangia la pizza in Brasile con Jorginho!

Strano il destino di Daniele “Decibel” Bellini: come in una perfetta punizione da girone dantesco, lo speaker ufficiale del Napoli si è sottoposto addirittura all’assaggio della pizza brasiliana, per fare compagnia all’amico Jorginho! Cosa non si fa per amicizia, verrebbe da dire. Eh già, perché Daniele “Decibel” Bellini – la voce del “San Paolo” che scandisce ogni settimana tutti i nomi dei beniamini azzurri di fronte al pubblico partenopeo – stavolta viene chiamato ad una prova davvero impossibile da superare: per uno come lui, abituato all’ottima pizza napoletana, dev’essere stata proprio dura assaggiare la pizza in Brasile che lui stesso – di fronte ad un divertito Jorginho – definisce “particolare”.

Senza andare troppo oltre, giusto per il rispetto nei confronti del padrone di casa. Ma è chiaro che la pizza napoletana verace sia tutta un’altra cosa! Daniele “Decibel” Bellini e Jorginho sono molto amici, ed in questi giorni lo speaker azzurro – nonostante in Brasile sia di fatto quasi inverno (pur con le dovute proporzioni rispetto al “nostro” inverno) e a Napoli sia ormai piena estate, ha deciso di andare a trovare il centrocampista ex Verona direttamente a domicilio, dove i suoi party e le sue feste con amici sono già diventati leggendari: basti pensare alla festa di sabato scorso, davanti alla tv, per la sconfitta nella finale di Champions League degli eterni rivali della Juventus, contro il Real Madrid!

jorginho napoli canta Brasile

Decibel Bellini ha incrociato negli ultimi giorni anche Cavani

E non è tutto… Decibel Bellini ha trovato anche il tempo di un selfie, tra un aeroporto e l’altro, anche con un ex Napoli mai dimenticato come Edinson Cavani! Davvero una bella vacanza…

Jorginho festeggia con la famiglia e il ciuccio napoletano

Jorginho: un ragazzo simpatico, che non smette mai di sorridere e divertirsi. Soprattutto quando trova la compagnia giusta. E di sicuro Daniele Bellini, in arte “Decibel”, è una compagnia simpatica, vivace, di quelle con cui non ci si annoia proprio mai! Certo però, caro Jorginho, fargli mangiare la pizza brasiliana è davvero troppo. Altro che preliminari di Champions League invece che qualificazione diretta ai gironi, per un’impresa del genere servono anni di preparazioni, e forse non bastano neppure!

Edinet - Realizzazione Siti Internet