Due cuori a Dubai

Dybala emiro del deserto con Antonella. Ed è gol!

Pubblicato da Redazione il 26 dicembre 2016 alle 8:18

Paulo Dybala sbaglia il rigore decisivo nella finale di Supercoppa Italiana contro il Milan a Doha ma – a pochi chilometri di distanza – è un vero e proprio “re”, anzi emiro, del deserto di Dubai al fianco della bellissima fidanzata Antonella Cavalieri. Dopo la delusione contro i rossoneri ed il penalty fallito nel duello con Donnarumma (che flop per i bianconeri, persino la stessa Antonella – al fianco della fidanzata di Rugani, Michela Persico – era rimasta senza parole sugli spalti…), l’attaccante argentino della Juventus ricarica le pile nel deserto degli Emirati con un pranzo di Natale, o meglio di Santo Stefano, decisamente sui generis.

dybala-cena-nel-deserto-di-dubai

Mentre i suoi colleghi calciatori sono impegnati sempre a Dubai in tante altre avventure – basti pensare alle gesta da “Sampei” del pescatore atalantino Papu Gomez – il brindisi migliore, per Dybala, arriva nel cuore del deserto. E naturalmente nel cuore di Antonella Cavalieri, sempre vicino al suo Paulo anche nei momenti di maggiore difficoltà: come quando – per parlarci chiaro – fallisce un gol facile facile sotto porta e poi manda alle ortiche anche un calcio di rigore decisivo.

dybala-a-dubai-sul-cammello-con-antonella-cavalieri

E poco importa se qualche tifoso un po’ “rompino” trova il tempo di contestare l’attaccante anche sotto l’Albero. Poco importa davvero.

le-reazioni-al-post-di-antonella-cavalieri

Il calcio è questo: si vince e si perde. Lo stesso Dybala lo aveva ricordato il giorno dopo la gara di Doha con una frase presa in prestito nientemeno che a Micheal Jordan. E lo stesso Dybala non può che vivere queste feste di Natale con grande serenità, dopo un 2016 che lo ha comunque incoronato tra i protagonisti del campionato italiano in una Juventus che – dopo lo stop in Supercoppa – punta a vincere ancora tutto il “vincibile” tra Italia ed Europa.

il-post-di-dybala-dopo-la-sconfitta-col-milan-in-supercoppa

Un errore, quello dal dischetto, che è forse meglio dimenticare: anzi, addirittura mandare in fumo. E allora ecco che la bella Antonella Cavalieri prova anche a dissipare il dolore del compagno con una bella boccata di Narghilè. E vanno in fumo anche tutti i cattivi pensieri. Ci si rivede in campo a pile ricaricate, Paulo!

Edinet - Realizzazione Siti Internet