Quando il cognome pesa

Fratello dove sei? Alla scoperta degli altri Vieri, Pogba, Balo e Matrix

Pubblicato da Redazione il 14 novembre 2016 alle 6:03

Le varie gesta di Bobo Vieri, Paul Pogba, Mario Balotelli e Marco Materazzi sono famosissime sui social. Questo quartetto di nomi, infatti, oltre a dimostrare (tra passato e presente) una certa confidenza con il pallone, ha dimostrato una grande abilità sui vari facebook, instragram e twitter. Insomma, gente di personalità sia sul campo, ma anche davanti una tastiera. Ma se invece di loro parlassimo di Massimiliano, Enock, Mathias e Matteo voi come reagireste? Probabilmente facendo scena muta, infatti, a questi nomi corrispondono rispettivamente i fratelli di Vieri, Pogba, Balotelli e Materazzi. Quattro ragazzi che hanno sempre vissuto all’ombra dei loro parenti più famosi, ma che con alterne fortune cercano di ripercorrerne la carriera. Una carriera ovviamente, fatta di calcio, ma anche di social network.

Mathias e Paul Pogba

Mathias e Paul Pogba dopo la partita Francia – Svezia

Partiamo dal primo, Massimiliano Vieri. Ex attaccante, tra le tante, di Juventus (dove non giocò mai), Napoli, Verona e Ancona. Proprio con i marchigiani il biennio migliore della sua carriera che infatti gli aprì le porte della nazionale… ma quella australiana. Il giocatore, infatti, grazie ai natali a Sidney riuscì anche a collezionare 6 presenze con i socceroos.

Massimiliano Vieri Australia

Una foto con la maglia dell’Australia postata da Max

Oggi, appesi gli scarpini al chiodo, è fidanzatissimo con l’ex modella Sara Valsecchi che, come si vede al profilo instagram di Massimiliano, si è anche recentemente laureata.

Sara Valsecchi

La “sua” amata dottoressa

Chi a calcio, invece, gioca ancora è Enock Barwuah. Passato alla storia per essere il fratello di Mario Balotelli. Anche Enock è un attaccante che ha però molta meno fortuna sportiva rispetto al suo parente più celebre. Oggi gioca al Foligno in serie D e, nonostante il buon feeling con la squadra (come si vede dal suo profilo instagram), non ha ancora trovato il gol.

Enock Balotelli

Di Mario ha lo stesso look sobrio ed elegante

Matteo Materazzi, nonostante abbia respirato un clima in famiglia (tra padre allenatore e fratello difensore) fatto di pane e pallone, ha capito quasi subito che non sarebbe stato un calciatore. Ovvio ci ha provato collezionando anche qualche presenza nella vecchia serie C2 con il Carpi, poi però ha virato verso altri scenari. È un agente FIFA che alterna a questa professione qualche comparsata nel mondo dello spettacolo. Da Quelli che il calcio, a inviato Rai durante i mondiali brasiliani, fino ad arrivare alla conduzione di un programma radiofonico.

Marco Materazzi

Matteo Materazzi ospite anche alla tv colombiana

Sui social network è un professionista. Alterna battute d’autore a foto scattate in giro per il mondo. Insomma, in questo caso, non ha proprio nulla da invidiare al Materazzi più famoso.

Dopo l'elezione di Trump, Matteo prende in giro Totti

Dopo l’elezione di Trump, Matteo prende in giro Totti

A chiudere il quartetto è Mathias Pogba. Lui ha la magra consolazione che a essere un calciatore di successo c’è (quasi) riuscito. Gioca infatti nello Sparta Rotterdam, massimo campionato olandese, ma vanta anche esperienze in Scozia e Inghilterra. Di lui in pochi ricordano il  passaggio fugace al Pescara (24 minuti nella serie B 2014/2015). Spiandolo sui social network si capiscono però due aspetti evidenti. Il primo è la voglia di farsi tagliare i capelli negli stessi improbabile modi di Paul Pogba.

Mathias Pogba

Un po’ di giallo in testa per Mathias su sfondo nero

L’altro è che con Paul ha un ottimo rapporto. Durante l’ultima uscita della nazionale francese è significativa la foto dove sono insieme. Insieme, però, con la maglia della Francia non saranno sicuramente mai. Mathias, infatti, ha scelto di vestire quella della Guinea. Nazione dove è nato 26 anni fa.

Mathias Pogna Guinea

Mathias è decisamente innamorato dei suoi natali

Massimiliano, Enock, Mathias e Matteo: le storie di quattro fratelli d’arte che, nonostante un cognome un po’ ingombrante da indossare, sfilano nella passerella della vita con il giusto mix fatto di naturalezza e personalità.

Edinet - Realizzazione Siti Internet