4 amici al bar

Gabbiadini, il vino buono non sta più in… panchina

Pubblicato da BNJ Harper il 8 aprile 2016 alle 1:07

Bocche cucite a Napoli dopo il caso Higuain. Cucite almeno per non parlare, perché sembra invece che Gabbiadini e altri giocatori azzurri le proprie bocche le abbiano aperte per bere e mangiare in compagnia. Le 4 giornate di squalifica inflitte al Pipita hanno fatto piombare Castel Volturno in un clima di tensione, vendendo allontanarsi notevolmente il sogno Scudetto. C’è allora chi, per stemperare, va in osteria con gli amici con i quali ha finora condiviso un intero campionato in panchina e qualche gioia in Europa League, come quel Manolo Gabbiadini che sarà certamente il sostituto nelle prossime gare del miglior realizzatore della Serie A.

valdifiori-gabbiadini-maggio-regini

Gabbia, Mirko, Vasco e Maggio: 4 amici al bar

Si abbracciano sorridenti, Mirko Valdifiori e i tre ex sampdoriani Gabbiadini, Chrstian Maggio e Vasco Regini: forse hanno trincato per dimenticare le tante panchine, o forse si sono ritrovati a brindare per qualche maglia da titolare in arrivo domenica contro il Verona. Quella di Manolo è già assicurata, ma qualche speranza la conservano anche gli altri tre, date le brutte prestazioni dei loro colleghi più fortunati (Jorginho, Ghoulam e Koulibaly) nella sconfitta contro l’Udinese che ha portato la Juve a + 6 sul Napoli.
Si sa, mister Sarri non ama il turnover, ma da bravo toscano apprezzerà di certo il buon vino che fa capolino dietro alle teste del quartetto di panchinari azzurri, così come la simpatia espressa dalla coppia Gabbia-Valdifiori, qui intenti a lasciarsi scivolare addosso il dispiacere di un così parco utilizzo.

via GIPHY

I tifosi del Napoli sostengono Gabbiadini

Fatto sta che in un Napoli perennemente con 10 stranieri in campo, gli italiani restano sempre a guardare dalla panchina, persino un buon vino italiano d’annata (1991) come Manolo Gabbiadini – che se trovasse fiducia e minutaggio potrebbe anche fare al caso di Conte per gli Europei francesi – è tenuto in cantina.

Ai tifosi napoletani però poco importa adesso dell’azzurro delle maglie della Nazionale, perché loro non hanno affatto rinunciato al sogno di riagguantare la Juve e ritrovare quello Scudetto che manca dal ’90 e infatti, tramite i commenti alla foto su Instagram, manifestano tutta la loro vicinanza al ragazzo di Calcinate, chiamato a non far rimpiangere Higuain:

gabbiadini-commenti-tifosi-napoli

Adesso tocca a te“, “abbiamo fiducia in te“, “scass tutt cos” è l’incitamento di un’intera città a Manolo, comprensivo anche un più deciso “cacc e pall“, perché adesso riprendere la vetta della classifica, Juve permettendo, si fa davvero difficile e ci vorranno proprio gli attributi e non qualche sorriso post cena per compiere l’impresa della rimonta.

Edinet - Realizzazione Siti Internet