Show

Gabigol immarcabile… come cantante!

Adesso la cosa è sin troppo chiara, non c’è nemmeno bisogno di aspettare l’ufficialità: Gabigol – che pure percepisce uno stipendio di circa 3,5 milioni all’anno all’Inter – è pronto a lasciare il calcio per dedicarsi alla sua vera passione, ovvero la musica ed il canto! Parliamoci chiaro: l’attaccante brasiliano – considerato la scorsa estate uno dei grandi colpi del club nerazzurro – nell’unico campionato disputato in Italia si è rivelato un enorme delusione, segnando un solo gol in tutto il torneo, nella trasferta di Bologna, ma le sue qualità extra campo onestamente non si discutono!

Gabigol tra amici

Gabigol forse sul terreno di gioco non ha fatto impazzire i difensori avversari nell’ultima stagione con la maglia nerazzurra, ma di certo si è ritagliato grandi soddisfazioni in altri campi. Ciclista coraggioso addirittura sotto i tuoni e fulmini in piena notte, o ancora amante della tecnologia e degli ultimi modelli di droni davanti allo stadio di San Siro, senza dimenticare neppure la sua grande passione per il gioco da tavola “Parchis” (ne sanno qualcosa Eder e Miranda, stesi letteralmente a tappeto).

Gabigol

La vera passione di Gabigolche spesso abbiamo seguito nei suoi “Karaoke Car” come tanti altri protagonisti del nostro campionato – resta però la musica. Nelle ultime ore Gabigol ha vinto la timidezza e si è letteralmente scatenato nei panni di cantante, insieme ad alcuni amici brasiliani. Un Gabigol che – nel ruolo di “singer” – pare davvero immarcabile, altro che il giocatore visto in campo quest’anno con la maglia dell’Inter!

Gabigol scatenato

Ma non è tutto. Gabigol – peraltro campionissimo anche del basket di strada, e capace di andare pure a canestro nel cuore della sorella di Neymar – in questi giorni si è dilettato anche col biliardo, una delle grandi passioni – a proposito di derby milanesi – dei milanisti Donnarumma (chissà cosa ne pensa Raiola) e Suso. Insomma, un Gabigol a dir poco travolgente, un po’ in tutti i settori. E poco conta se segna pochi gol. Caro Spalletti, pensaci bene prima di tagliarlo dalla rosa: questo ragazzo ha dei numeri clamorosi, e prima o poi li dimostrerà anche a te!

Edinet - Realizzazione Siti Internet