Sfottò e balletti

Higuain non esulta: “Calma, festeggio dopo al Mc…”

Pubblicato da Redazione il 30 ottobre 2016 alle 4:03

“Calma ragazzi, ora non esulto. Ma festeggio dopo al Mc Donald’s…”. E’ solo uno dei tanti sfottò (cit.”Autogol”) comparsi nelle ultime ore – sui social – dopo il gol decisivo di Gonzalo Higuain, sabato sera, nella sfida scudetto tra Juventus e Napoli. Un match in cui il Pipita – grande ex di turno – era di sicuro il giocatore più atteso (e il più temuto dai tifosi azzurri), e in cui proprio Higuain ha firmato la rete del 2-1 definitivo per i bianconeri, sempre più in testa alla classifica.

higuain-festeggia-al-mc-donald-dopo-juventus-napoli

Niente esultanza per lui in campo al momento della stoccata decisiva, ma grande festa negli spogliatoi, quella sì, con tutti i compagni e addirittura un balletto improvvisato tra Cuadrado, il solito scatenato Dani Alves (sempre meno protagonista in campo e sempre più prezioso come uomo social…) e Alex Sandro. E così almeno nello spogliatoio, i sorrisi – solo celati sul terreno di gioco – fanno la comparsa anche sul volto dello stesso Higuain.

la-festa-nello-spogliatoio-della-juventus
Un gol che ha fatto il giro d’Italia, addirittura nel mondo: uno sfottò e social scatenati soprattutto tra Italia ed Argentina. Il dibattito si scatena soprattutto sulla mancata esultanza (in parte annunciata…) dello stesso Pipita dopo il gol, per rispetto nei confronti della sua ex squadra, dopo una stagione record con la maglia del Napoli (36 gol segnati…) e però un successivo divorzio molto tormentato verso la Juventus, considerato come un vero e proprio tradimento dai sostenitori partenopei. Al punto che persino i telecronisti di fede napoletana preferiscono parlare di gol del “numero 9 della Juve”, piuttosto che nominare direttamente il grande nemico…


E in rete tutti (o quasi) se la prendono con la scelta di Higuain, addirittura c’è chi parla di ipocrisia. Anche se lo stesso argentino incassa parecchi favori (soprattutto tra gli juventini, in realtà…) per l’abbraccio col suo ex allenatore Maurizio Sarri, parso davvero sincero.

higuain-abbraccia-sarri

Di sicuro però non mancano – anche sui social – i commenti tutt’altro che entusiastici su Higuain da parte dei supporters napoletani, anche con qualche espressione dialettale che (per fortuna…) non sempre compresa al di là del Vesuvio: attenzione, perché il 71 – il minuto in cui è arrivato il gol – nella smorfia napoletana porta a quello che viene comunemente definito “Uomo di M….“.

altri-tweet-su-higuain

tweet-su-non-esultanza-di-higuain
E così – mentre Higuain (chissà che non sia andata proprio così…) festeggia il gol con Big Mac, patatine fritte e Coca Cola – ci sono anche i suoi compagni della Juventus che ringraziano il Pipita. Ma il menù è differente: ancora una volta si punta sul sushi, come testimonia anche la nuova avventura extra campo di Marchisio (che festeggia il successo intanto con una posa da “Attenti a quei due” con Dani Alves), e basta dare un’occhiata a Dybala e Sturaro (il primo infortunato, il secondo ieri è subentrato nel secondo tempo) per farsi un’idea. Ma questa è un’altra storia…

marchisio-e-dani-alves-attenti-a-quei-due

sturaro-e-dybala-mangiano-sushi

Edinet - Realizzazione Siti Internet