Ombrellina

Iannone cade in pista… ma trionfa grazie a Belen!

Andrea Iannone che cade, che scivola sulle curve di Belen Rodriguez, che fallisce il primo gran premio di Moto Gp della stagione e scatena – udite udite – anche le ire del suo manager Carlo Pernat: ok, va bene, non è stata una gara perfetta… ma siete davvero che Iannone alla fine abbia davvero perso il gran premio del Qatar?

Iannone e Belen in pista

Già, perché in mezzo a tutta quella pioggia francamente inattesa nel deserto arabo, ed in giornate sin troppo confuse e concitate, in realtà il vero vincitore del primo Gran Premio della stagione – al di là del podio conquistato da Vinales, Dovizioso e Valentino Rossi – è stato proprio lui. Tutti gli occhi erano per la sua “ombrellina” speciale, ovvero la bellissima Belen Rodriguez.

Iannone e Belen

Parliamoci chiaro: il pilota abruzzese della Suzuki è stato invidiato da tutti, ma proprio tutti, per una compagnia sin troppo speciale e per una conquista amorosa che – messa in bella mostra in pista – vale molto di più di un podio! La musica non cambia, ovunque si vada, in Italia come all’estero: tutti pazzi per Belen, punto e basta.

Belen in pista

La caduta di Iannone, per fortuna, non ha portato spiacevoli conseguenze. La splendida show girl argentina si è anche preoccupata per la caduta del fidanzato e – pur sempre bellissima e sexy – è parsa persino un po’ turbata e tesa durante la gara. In effetti, una come lei – abituata a ben altri palcoscenici – deve ancora prenderci il callo, con le gare di velocità.

Ma di sicuro Belen si è già abituata, al meglio, a questa relazione con Iannone. E quando lascia il Qatar in aeroporto, beh, la scena si ripete: come già successo qualche giorno fa in un centro commerciale, tutto il Mondo si ferma dietro di lei. Insieme a Belen c’è anche il figlio Santiago, che viaggia con lei in aereo sino alla prossima destinazione. E mi raccomando, cara Belen: non metterti in testa di aver portato sfortuna ad Andrea! Nel prossimo Moto Gp ti vogliamo ancora come “special ombrellina”: se la gara dovesse essere noiosa, almeno avremo qualcosa da guardare! Anzi… qualcuna da guardare! Scusate se è poco…

Belen bacio appassionato con Andrea Iannone

Edinet - Realizzazione Siti Internet