Smack

Jorginho fa outing e… bacia Albiol!

Il secondo posto che vale la Champions diretta forse alla fine non arriverà, ma che grande feeling – anzi addirittura che grande amore – che regna nello spogliatoio del Napoli: Jorginho fa simpaticamente outing davanti a tutto il Mondo, o quasi, lasciandosi andare addirittura ad uno spassionato bacio ad un divertito Albiol durante una conferenza stampa, mentre Leonardo Pavoletti non sembra in realtà essere troppo buono con lo stesso Jorginho, entrando in tackle durante qualche innocuo palleggio sul muro!

Jorginho e Koulibaly

Ecco alcuni scatti delle ultime ore – decisamente serene – che si vivono in casa Napoli, aspettando il match con la Fiorentina che – al di là dei tanti record, di gol segnati e non solo – firmati da questo Napoli, potrebbe anche non bastare per conquistare il secondo posto e scavalcare la Roma nel duello Champions. Poco male però, visto che il clima che regna dalle parti di Castel Volturno resta più che buono. Anzi, buonissimo.

E ancora una volta è Jorginho il vero trascinatore della squadra: l’italo brasiliano – che solo qualche settimana fa si era concesso (in una serata Champions della Juventus) una bella schitarrata per il sonnolento Pavoletti, uno che sin qui al Napoli è stato decisivo solo coi gol in partitella – stavolta subisce la vendetta dell’attaccante livornese ex Genoa, con tanto di tackle alle spalle: uno di quegli interventi che non si vedevano – per intenderci – dai tempi di Holly e Benji, o forse ai tempi… di Maradona e Careca!

Jorginho e Careca

Maradona con Jorginho

E poi naturalmente c’è il momento di grande affetto con Albiol, naturalmente in chiave di simpatia reciproca, senza poi dimenticare il grande ruolo di istrione che Jorginho recita un po’ ovunque, non soltanto al campo di allenamento ma anche fuori, magari insieme a Koulibaly, per le vie e i vicoli di Napoli. Ma siamo sicuri che il vero segreto di questo Napoli delle meraviglie, più che Maurizio Sarri, non sia proprio Jorginho?

Edinet - Realizzazione Siti Internet