Voglia di tris

La Juve vince la Coppa Italia… ma canta per Cardiff!

“Ce ne andiamo a Cardiff, ce ne andiamo a Cardiff”: l’eco del coro tormentone risuona ancora una volta negli spogliatoi della Juventus, con Bonucci e Dybala ancora una volta abili “video maker”, tutti i giocatori che festeggianno e Benatia che addirittura sembra quasi rubare la coppa, la Coppa Italia appena conquistata… per portarla nello spogliatoio bianconero, in attesa dello scudetto e della Champions League!

Eh già, perché si respira già aria da triplete tra i bianconeri, dopo la conquista del trofeo tricolore nella finale di Roma contro la Lazio. Se i biancocelesti avevano festeggiato l’accesso alla finale di Coppa Italia battendo proprio la Roma nel derby sulle note di Despacito, la gara con la Juventus ha avuto un esito diverso.

Max Allegri con la figlia Valentina

Max Allegri con la figlia Valentina

La Juventus festeggia la Coppa Italia

Dani Alves e Rincon

Bonucci e Dani Alves con la Coppa Italia

Dybala bacia la Coppa Italia

Juve, Juve, ancora una volta Juve: terza Coppa Italia di fila per la squadra di Max Allegri, ancora contro la Lazio come due anni fa. E stavolta ci hanno pensato Dani Alves con un gol al volo da cineteca – che spettacolo il brasiliano, che noi di Socialfc.it vi raccontiamo quasi quotidianamente coi suoi balletti e le sue trovate geniali, ma che soprattutto resta un grandissimo campione (27 finali vinte in carriera su 30, niente male davvero) – e quindi Leonardo Bonucci sotto porta a firmare il 2-0 definitivo per i bianconeri.

Rincon e Dybala

Higuain Rincon e Dybala

Higuain bacia la Coppa Italia

Pjanic e la Coppa Italia

Juventus in festa, Lazio invece che vive una serata all’insegna della delusione: palo di Keita Balde in avvio, poi tante parate di Neto, decisivo anche nel non far rimpiangere un certo Gigi Buffon. Una festa bianconera, ancora una volta. Una festa della Juventus. Anche se il coro non cambia, l’obiettivo resta sempre – dopo quello che può essere lo scudetto di fila numero sei, in arrivo forse già domenica prossima col Crotone allo Stadium – quella coppa dalle grandi orecchie, quella Champions che manca – in bacheca – dal 1996. E allora “Ce ne andiamo a Cardiff…”

Dani Alves e Neto

Chiellini Marchisio e Lichtsteiner con la Coppa Italia

Juventus che festa

Edinet - Realizzazione Siti Internet