Usa e getta

Il letto di dolore… di Kakà e Nocerino!

“I dolori non se ne vanno, si spostano solo”: la citazione è di Serginho, ex esterno d’attacco del Milan, e a riportarcela alla mente ci pensano due ex rossoneri doc come Antonio Nocerino e Ricardo Kakà, oggi pensionati d’oro nella Mls americana nella squadra degli Orlando City.

Nocerino e la moglie Federica

I due ormai fanno coppia fissa: solo pochi mesi fa avevano incantato le platee social non tanto per le qualità (ancora ottime…) da calciatori, ma soprattutto per quelle da scatenati cantanti in automobile “On the road” per gli Stati Uniti, e adesso i due tornano sotto le luci delle ribalta mostrandoci una seduta di allenamento, o meglio una seduta di recupero tra massaggi e dolorini vari che non se ne vanno proprio per due atleti magari non più giovanissimi – Nocerino ha 32 anni, Kakà ne ha 34 – che iniziano a sentire sul proprio fisico anche tutti gli acciacchi di una carriera vissuta sempre a mille all’ora.

Kakà e Carolina vita da cinema

E meno male che ora i ritmi del campionato americano consentono un po’ di relax in più, almeno sino ad un certo punto. Meglio allora prenderla col sorriso, come fa sempre – soprattutto nella sua nuova avventura stelle e striscie – lo stesso Nocerino, che solo poche settimane fa avevamo visto letteralmente “scottato” dal troppo sole della Florida e che – al fianco della moglie e della famiglia – ama spesso intrattenere i suoi followers in rete a ritmo di musica, magari eccedendo un po’ con Gigi D’Alessio (chissà cosa avrà pensato quando il suo idolo è stato clamorosamente eliminato dall’ultimo Festival di Sanremo) ma puntando, perché no, anche su tradizione partenopea di altro genere, in particolare su Pino Daniele, oltre che sulla musica sudamericana.

La famiglia Nocerino

Il Kakà americano

Non cambia la musica invece per quanto riguarda i dolori fisici, ed in questo caso il destino è comunque con l’amico Kakà. Ed allora meglio stringere i denti, e magari provare a consolarsi con un’altra hit, il tormentone “Despacito” già in voga sui social – tra gli altri – grazie ad un certo Gianluca Vacchi da Miami. E scusate se è poco…

Edinet - Realizzazione Siti Internet