Bomber

Lapadula, coro alla “Despacito”. E Suso si gode Alis!

Gianluca Lapadula vuole restare al Milan e la sua voglia di rossonero si palesa anche con un coro tra i tifosi del Diavolo, direttamente dalla spiaggia di Savelletri, in Puglia, sull’aria del tormentone estivo “Despacito”! Anche se si parla in modo sempre più insistito di un possibile passaggio al Genoa, Lapadula non ha ancora svestito la casacca del Milan e sotto sotto, dopo aver esultato qualche settimana fa per la conquista dei preliminari di Europa League, non nasconde il desiderio di mettersi ancora in gioco a San Siro e dintorni.

Lapadula

Certo, non sarà facile riuscire a convincere il nuovo Milan dei cinesi che – al di là della grana Donnarumma e del braccio di ferro con l’Atalanta per Conti – sembra avere già le idee piuttosto chiare anche in attacco, sul mercato, visto gli arrivi di Andrè Silva e Borini, al netto però della partenza di Deulofeu, appena riscattato dal Barcellona. Però chissà, mai dire mai sul mercato, e allora Lapadula prova a confermare – anche in musica – il suo amore per la causa rossonera.

Senza dimenticare che il Milan, sempre nel reparto offensivo, ha ancora un certo Suso, in aria di rinnovo ma in realtà non ancora certo del suo futuro nel Milan. E mentre Lapadula si gode la spiaggia di Savelletri – come hanno fatto nei giorni scorsi anche Simone Zaza, attaccante del Valencia, e la splendida fidanzata Chiara Biasi – Suso si sta invece rilassando ad Ibiza, da buon spagnolo, insieme alla splendida compagna Alis Rodriguez, tra baci e tuffi in mare. Con una passione per la velocità e per le moto d’acqua, oltre che naturalmente per la bella Alis.

Suso e Alis Rodriguez in spiaggia

Suso e Alis Rodriguez in spiaggia

Suso e Alis Rodriguez a Ibiza

Suso bacia Alis Rodriguez

Meglio la Puglia con gli amici o meglio Ibiza con Alis? Beh, forse la prima vacanza – quella di Lapadula – è un po’ più divertente, ma Alis – beh – certo è difficile da battere. Anche se il vero amore di Lapadula, si sa, è quello nei confronti del Milan. E chissà che, a furia di cantare “Despacito”, non possa arrivare la tanto attesa conferma di Fassone, Mirabelli e Montella!

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet