testa a posto

Il jet di Lapo va ad acqua frizzante, ma la classe non è acqua…

Pubblicato da Redazione il 15 marzo 2016 alle 12:18

Un Lapo Elkann così istituzionale, probabilmente, non l’avete mai visto. Il rampollo di casa Agnelli – che ama l’eleganza ma anche look spesso anticonvenzionali e decisamente “ad personam” – stavolta punta sul classico, prima di far decollare il suo jet privato per una giornata di affari. Completo gessato blu, naturalmente su misura, camicia azzurra e cravatta blu con richiamo tricolore. Quindi, l’immancabile fazzoletto bianco nel taschino della giacca e un paio di occhiali da sole per celare le difficoltà del risveglio mattutino (in fondo, sono da poco passate le 11…).

Non è ben chiaro dove sia diretto, anche se Lapo fa sapere ai suoi follower di essere chiamato ancora una volta a un viaggio di lavoro “to Beautiful Southern“. Starà dunque andando forse nel Mezzogiorno italiano, o forse ancora più a Sud? Poco importa, però. Perché – anche se sul suo jet di lusso non compare nessuna bottiglia di Champagne d’annata, con una sola e triste bottiglietta di acqua frizzante – come si dice in questi casi, la classe non è acqua.

E chissà che Lapo – dopo questa dura giornata di lavoro – non trovi tempo per direzionare il suo jet verso Monaco di Baviera. Domani sera, del resto, la sua Juventus affronta il Bayern in Champions e vale la pena spendere un altro po’ di carburante. Sperando che sia soprattutto la Vecchia Signora ad avere la benzina giusta.

Edinet - Realizzazione Siti Internet