Goal levante

L’Inter è sempre più cinese, la Juve di Marchisio… giapponese!

Pubblicato da Redazione il 29 ottobre 2016 alle 2:58

Non è la prima volta che un calciatore ci prova con la ristorazione e, se vogliamo dirla tutta, in questo caso non è neanche un debutto assoluto. Claudio Marchisio, infatti, già in passato aveva fatto investimenti in questa direzione, ma mai che strizzassero l’occhio (a mandorla) alla cucina giapponese. Il principino infatti, dopo il ritorno in campo, si è deciso di regalarsi il “Legami – sushi and more“. A questo nome corrisponde un modernissimo locale nato a Vinovo, a pochi passi dallo storico centro sportivo della Juventus, che il 28 ottobre ha inaugurato.Il ristorante sushi di Claudio Marchisio

Claudio Marchisio, da sempre attivissimo sui social network, non poteva certo non condividere sul proprio profilo Instagram (facendone nascere uno anche ad hoc) la foto di esordio. In compagnia della moglie Roberta Sinopoli,  si vede il bianconero abbracciare la dolce metà all’interno della struttura. Un locale moderno ed elegante che, come lo stile del centrocampista bianconero insegna, non poteva essere altrimenti. La scelta del giapponese, ovviamente, non è casuale. In un mondo del calcio sempre più cinese (vedi Inter e Milan), Claudio Marchisio ha voluto mettere le cose chiaro. Della serie: non ci avrete mai come volete voi. Ecco, quindi, che sembra quasi una logica conseguenza quella di far ricadere la scelta sul Giappone, altra faccia e altra cultura dell’oriente. In tutto questo Roberta Sinopoli sembra aver un ruolo importantissimo in questa avventura dato che il giocatore – come si legge nel commento a corredo della foto –  scrive “Orgoglioso di TE!“.

Legami sushi and more

Marchisio and friends prima dell’apertura ufficiale

Dalle pizzerie di Fabio Cannavaro, all’esperienza vegana di Novak Djokovic, ai locali patinati di Bobo Vieri passando per il ristorante fiorentino dell’allenatore della Roma Luciano Spalletti. La storia dello sport è piena di investimenti collaterali. Marchisio continua questa tradizione di giocatori/imprenditori, ma a differenza dei suoi predecessori con lo stile di chi a un bucatino all’amatriciana preferisce l’esotico sapore di un caldo ramen.

Edinet - Realizzazione Siti Internet