al galoppo

Muriel si dà all’ippica

Pubblicato da Daniele Zanardi il 10 settembre 2016 alle 6:54

Chissà, nella sua carriera di alti e bassi, Luis Muriel avrà di sicuro attirato qualche tifoso insoddisfatto che, nei momenti più bui, lo ha invitato a darsi all’ippica. Evidentemente l’attaccante della Sampdoria e della Nazionale colombiana sembra avergli dato retta: il giocatore blucerchiato ha pubblicato sui social lo screen della pagina Instagram del suo allevamento di cavalli: Criadero Las Dos Marias. Scuderia naturalmente colombiana che si trova nella città natale di Luis Muriel, Santo Tomás Atlantico.

muriel-colombia-citta

Un “buen retiro” di fronte al mar dei Caraibi dove i cavalli di Muriel si allenano e galoppano in tutta tranquillità. A testimoniarlo i video che i soci di Muriel postano sulla pagina Instagram del Criadero.

La nuova attività del colombiano punta subito sui social per farsi conoscere, sfruttando l’enorme potenzialità dei 344 mila followers del giocatore blucerchiato per diffondere il nome del Criadero Las Dos Marias.

Muriel avrà puntato sul cavallo giusto? Sembra proprio di sì: così giovane e già imprenditore, Luis ha voluto puntare sui cavalli di casa sua per investire il suo patrimonio. Un po’ come un’altra vecchia conoscenza di Genova, sponda rossoblù: Thomas Manfredini, esperto ex difensore di Atalanta e Vicenza, si è letteralmente dato all’ippica partecipando come fantino nelle gare di trotto.

Altro investimento, invece, quello della Sampdoria che ha voluto affidare all’innato talento del colombiano il peso dell’attacco blucerchiato: per i tifosi è proprio Luis Muriel il cavallo su cui puntare per tornare in alto.

Edinet - Realizzazione Siti Internet