Pit stop

Dramma Neymar: il bagno in Giappone è occupato!

Neymar scatenato in Giappone: l’attaccante del Barcellona suona la batteria, canta al karoke ma soprattutto non riesce neppure andare in bagno, perché la toilette è occupata dagli amici verdeoro!

Neymar

Tra vacanza e marketing, sono giorni di particolare divertimento per l’asso brasiliano, che come sempre non nasconde il sorriso quando va in giro per il Mondo. Accolto letteralmente come una star al momento del suo atterraggio in Giappone, Neymar ama vivere così, in compagnia di amici, tra un ballo e l’altro, sempre e solo al ritmo di musica!

Ed anche se stavolta non indossa la celebre bandana che gli ha permesso – al fianco di un certo Hamilton – di firmare la famosa remuntada ai danni del Psg nell’ultima Champions League, prima della fragorosa sconfitta contro la Juventus ai quarti di finale.

Stavolta Neymar non gioca a Parchis e non vuole obbligare i compagni della nazionale brasiliana – da Marcelo a Willian – a punizione da girone dantesco dopo qualche scommessa persa. Stavolta Neymar ha voglia di scherzare, ha voglia di ballare, ha voglia di cantare. In fondo – ben lontano da un certo grigiore che accompagna i viaggi di alcuni suoi connazionali, come l’interista Gabigol – l’attaccante del Barcellona vuole solo divertirsi. Come sempre, non manca il “clan” al seguito dei giocatori sudamericani, il clima è sempre quello di festa. Un party continuo, questa volta però a tinte nipponiche, con tanto di pittoresche “Pagode” alla brasiliana.

La gag della toilette è decisamente divertente, ma occhio anche alle prestazioni musicali del giocatore sudamericano, che si esibisce sia in voce sia alla chitarra, sperando di tornare presto a cantarle anche in campo ai suoi avversari, dopo una stagione vissuta con qualche alto e basso di troppo! Ma uno come Neymar non si discute mai, si ama e basta: soprattutto quando va in vacanza e trova pure il bagno occupato!

Edinet - Realizzazione Siti Internet