trappola social

Nina Moric “gufa” il Napoli in Champions. E i tifosi la insultano

Pubblicato da Daniele Zanardi il 6 dicembre 2016 alle 7:45

Nina Moric contro il Napoli. La modella e show girl croata ha scritto su Facebook uno stato “al vetriolo” in vista della partita di Champions League tra la formazione di Sarri e il Benfica. Una sfida decisiva per gli azzurri per rimanere dentro alla competizione per la coppa dalle lunghe orecchie: un risultato che – evidentemente – Nina Moric gufa con tutta sé stessa.

ninca moric napoli

Vota anche tu ‘Sì’ se vuoi che il Napoli stasera esca dall’Europa! #NapExit. Il voto è un dovere oltre che un Diritto“, ha scritto Nina Moric, senza peli sulla lingua e sullo smartphone.

Ma perché? Si sarà forse giocata una schedina con la vittoria del Benfica come ultima partita da seguire? Questo non si sa ma – a quanto pare – non è questa l’ultima uscita di Nina Moric contro il Napoli.

Tra la migliaia di repliche anche quella di un tifoso speciale del Napoli: il rapper Clementino. Ecco la sua replica:

nina moric napoli clementino

“Ti credevo una persona intelligente – scrive Clementino a Nina Moric-  ma a quanto pare non è così …Tu non hai idea di quanto ci schiacciano dalla mattina alla sera , al tg , sui giornali , in tutta Italia , siamo sempre bersagliati , e adesso pure tu ???? Non si tratta della partita , ma del porre fine a queste costanti offese contro noi Napoletani …
Mi dispiace , ma per me da stasera tu sei una #zompapereta“.

nina moric napoli

Ragazzi – le scrive Vincenzo – invece di scrivergli parolacce sulla sua pagina (questo è il suo obiettivo) togliamoci il mi piace e non seguiamola più. Addio Nina“. La replica di Nina Moric arriva presto: “Per una battuta su una squadra di calcio, non sui cittadini o la città. Se questa è la reazione, vai. Mica vinco le pentole con i seguaci“.
 
Nina Moric si è cacciata in un vero e proprio vespaio dei social. Non si contano i commenti e gli insulti dei tifosi napoletani che stanno sommergendo i suoi profili tra Facebook, Twitter e Instagram. Sì ok, forse questa volta Nina è andata a stuzzicare un po’ troppo il tifoso senza prevedere una sua reazione che – come il mondo ai tempi dei social insegna – avrebbe sconfinato “le righe” del confronto civile. Ma perché non farsi una risata anziché riempirla di insulti? Ah, i misteri dell’uomo. E dei social.

Edinet - Realizzazione Siti Internet