Tintarella

Perotti e Suso alle Baleari. Bacca in piscina!

Tutti al mare, tutti al mare, senza alcuna esclusione: prosegue la fuga dei calciatori verso le vacanze, visto che il mese di giugno – subito dopo la fine del campionato ed in vista poi dei ritiri da luglio in avanti – è il mese tradizionalmente consacrato a staccare la spina per i “big” dell’arte pedatoria, ed ecco che Diego Perotti della Roma o Carlos Bacca del Milan, solo per fare qualche nome, finalmente si rilassano con le rispettive dopo le “fatiche” di un campionato vissuto non sempre da titolari ma chiuso comunque con la qualificazione rispettivamente alla Champions League diretta coi giallorossi ed ai preliminari di Europa League coi rossoneri, senza dimenticare Suso, che si diverte nella sua Spagna, ad Alcudia. Intanto un certo Lapadula – decisivo in nazionale con tre gol nell’amichevole certo non impossibile contro San Marino, ad Empoli – ancora non parte per le vacanze ma intanto si gode, in treno, il viaggio di ritorno da Firenze ascoltando la musica!

La famiglia Perotti

In realtà anche Diego Perotti in questi giorni si trova in Spagna, anche lui alle Baleari nella splendida isola di Formentera,  da sempre meta gradita anche a molti turisti italiani e – in questo periodo dell’anno – particolarmente popolata dai calciatori. Vacanza in barca con famigliari (la moglie Julieta ed il figlio Francesco) ed amici per il Diez, appena reduce dalla vittoria della Roma con un suo gol decisivo (da ex) contro il Genoa decisiva per il secondo posto della squadra di Spalletti (o meglio, per la squadra che è stata di Spalletti, ormai prossimo all’Inter) nel giorno dell’addio di Francesco Totti al calcio giocato.

Formentera ed Ibiza, del resto, sono le mete scelte anche da altri calciatori di serie A come Lucas Castro del Chievo e Lorenzo De Silvestri, nemmeno troppo originali per la verità ma sempre molto quotate. Spiaggia spagnola, sempre alle Baleari, anche per Suso, attaccante del Milan ed ex compagno di Perotti ai tempi del Genoa: chissà che i due, magari prendendo un traghetto o qualcosa di simile, non possano anche ritrovarsi.

Suso ad Alcudia in spiaggia.jgp

Per ora invece non ha ancora le valigie pronte Carlos Bacca, che per il momento preferisce godersi la piscina nel giardino di casa, visto che – col caldo di questi giorni – non è più tempo, almeno sino a quando non arriva la sera, delle sue celebri grigliate. Anche se, dopo la stagione tutt’altro che brillante col Milan, chissà che Bacca non possa fare presto le valigie da Milano, per andare a trovare una nuova piscina da qualche altra parte!

Valigie pronte intanto anche per un altro attaccante del Milan, Lapadula, che – dopo una settimana di sorrisi a Coverciano coronata con tre gol in nazionale nell’amichevole di Empoli con San Marino – per ora, in attesa delle vacanze vere e proprie, si gode un po’ di musica nel viaggio in treno da Firenze verso nuove mete, e forse nuovi gol!

Lapadula a Firenze

Edinet - Realizzazione Siti Internet