racchette importanti

Entusiasmo Crotone, Raffaele è già… In Palla

Pubblicato da Seemo il 21 giugno 2016 alle 2:07

Ci sono momenti, nella carriera di un calciatore, che si fissano come paletti e che influenzano immancabilmente gli anni a venire. Un gol alla Juventus al 88esimo minuto può farti diventare l’idolo di una tifoseria, un brutto virus può tenerti lontano dal campo per molto più tempo di quanto si potrebbe pensare e il fallimento della società in cui giochi potrebbe toglierti la voglia di continuare a correre dietro a un pallone. Fortunatamente – per noi e per lui – Raffaele Palladino quest’ultima parte la cancellata dalle opzioni, mentre tutte le altre le ha effettivamente vissute. Gli anni d’oro al Genoa prima, il crack del Parma poi e infine la rinascita in Calabria, in quel Crotone che non ha raggiunto fino a novembre, quando i suoi compagni erano già nel vivo del campionato.

raffaele-palladino-crotone

Non che questo sia stato un problema per Palladino, che anzi è riuscito quasi subito a diventare una pedina fondamentale dell’ex compagno al Genoa Ivan Juric, che ben conosceva le sua capacità e le sue doti tecniche, avendole viste giorno dopo giorno negli anni sotto la Lanterna. E così Raffaele ha potuto aggiungere un altro di quei paletti alla sua storia, il rigore che ha regalato la matematica – nonché storica – promozione in serie A al Crotone. E adesso? Beh, a 32 anni compiuti da poco Palladino è tutt’altro che vicino alla fine della sua carriera e anzi, secondo molte fonti sarebbe prossimo un suo rinnovo con i rossoblù. Nel frattempo, l’attaccante napoletano si mantiene sempre in forma, anche con una partita a tennis, sport del suo amico Fabio Fognini.

palladino-fognini-tennis

“Scusa se ho maltrattato la racchetta che mi hai regalato, non meritava questa fine”. E anche se sicuramente Palla non l’avrà usata con la classe del Fogna, l’unica cosa che interessa ai tifosi calabresi è vedere il loro giocatore mantenersi in perfetta forma durante l’estate. Anche perché a fine agosto arriverà la serie A, una sfida non da poco per il debuttante Crotone. Ma con un Palladino in più, il discorso sembra già ben diverso.

Edinet - Realizzazione Siti Internet