Che gol

Rincon e Pavoletti, le magie… dei panchinari!

Tomas Rincon e Leonardo Pavoletti – ex calciatori del Genoa finiti un po’ in naftalina dopo il passaggio rispettivamente a Juventus e Napoli – probabilmente non si affronteranno domenica sera al “San Paolo” nel big match di campionato ma… mostrano segni di vita e segnano gol spettacolari in allenamento!

Rincon

Segnali di vita, dunque, per due calciatori che – dopo il mercato di gennaio – hanno fatto disperare i fanta allenatori che avevano puntato su di loro. Parliamoci chiaro: i due – da titolari indiscussi nella formazione rossoblù all’epoca guidata da Juric e capace addirittura di stendere Milan e soprattutto Juventus a Marassi – ora sono diventati dei panchinari alle dipendenze di Max Allegri e Maurizio Sarri, e allora ogni occasione – anche un semplice allenamento – è buona per provare a mettere in mostra le proprie qualità.

Rincon ha dovuto addirittura attraversare l’oceano ma – nel ritiro della nazionale venezuelana – riesce a segnare un gol incredibile addirittura alle spalle della porta, con un calcio piazzato particolarmente velonoso, “a rientrare”. Un colpo magico per “El General”, capace di lanciare una vera e propria moda nella nazionale venezuelana.

Pavoletti

Per Pavoletti invece – ex Pavoloso ai tempi del Genoa (ve li ricordate gli sfottò con l’amico Perin, attualmente fuori per un altro brutto infortunio?) – i gol arrivano soprattutto negli allenamenti di Castelvolturno, anche se non sempre Sarri – alla fine – pare essere convinto dalle sue qualità, affidandosi poi – al di là di qualche sporadica occasione – a Insigne, Mertens e Callejon là davanti. Unico vero momento di gloria, per Pavoletti, sin qui la foto sui social con un certo Diego Armando Maradona (ve lo ricordate quando venne al campo di allenamento degli azzurri?), per il resto… A.A.A. gol cercasi.

Maradona e Pavoletti

Strano destino, quello degli ex genoani ceduti a gennaio, se si pensa anche al milanista Ocampos che negli ultimi tempi è stato visto più in piazza Duomo con la splendida moglie… piuttosto che in campo con la maglia rossonera! Di sicuro però domenica – al San Paolo – Rincon e Pavoletti si incroceranno di nuovo. In panchina probabilmente, ma pronti comunque a subentrare e a dimostrare che il sangue rossoblù – alla fine – non è poi tanto male!

Edinet - Realizzazione Siti Internet