"Wake Up" Real

Macché Ronaldo… alza la Champions Rocco Hunt!

Pubblicato da Redazione il 29 maggio 2016 alle 2:42

Macchè Cristiano Ronaldo, questa Champions League della noia alla fine la alza al cielo… Rocco Hunt. Il rapper salernitano – una delle rivelazioni all’ultimo Festival di Sanremo col fortunato tormentone “Wake up” (Guagliò…) – è stato tra i protagonisti più social, in assoluto, della finale della Coppa Campioni – a Milano – tra Real Madrid e Atletico Madrid, vinta dalla squadra di Zidane ai calci di rigore grazie al decisivo penalty proprio di Cr7.

Rigore vincente! Cristiano Ronaldo! ⚽️

A video posted by Rocco Hunt (@poetaurbano) on

Una finalissima tutt’altro che entusiasmante nè tantomeno spettacolare, almeno in campo, ma che ha saputo emozionare quantomeno per le vibrazioni vissute sugli spalti: da una parte la gioia dei blancos, dall’altra la disperazione dei colchoneros per una nuova clamorosa beffa, a distanza di due anni dalla finale di due anni fa, persa sempre contro i cugini di Madrid, dopo aver accarezzato sin oltre il 90′ il sogno di alzare il trofeo europeo più ambito.

Rocco Hunt e la Champions

La gara di San Siro è stata seguita sugli spalti anche da uno scatenatissimo Rocco Hunt, il “poeta urbano” che non ha mai nascosto il suo tifo per una piazza calda e storica come la Salernitana, e che è un grande appassionato di calcio, come testimonia l’amicizia con un campano “doc” come Ciro Immobile, peraltro tra gli azzurri scelti da Conte per il prossimo europeo.

Il poeta urbano Rocco Hunt a San Siro

E il rapper ha voluto addirittura immortalare in diretta via social il momento clou della serata del Meazza, ovvero il rigore decisivo realizzato da Cristiano Ronaldo – subito dopo l’errore di Juanfran per l’Atletico – capace di regalare al Real Madrid l’undicesima, o meglio l’undecima, Coppa dei Campioni della sua storia. Una grande gioia per il Real e – più in generale – una grande gioia per Rocco Hunt, che si è goduto – naturalmente a ritmo dell’inno della Champions – anche un ricco pre partita.

Arrivati !!!

A video posted by Rocco Hunt (@poetaurbano) on


Tra gli imbucati, nella serata di gala al Meazza, anche altri volti noti (e meno noti) dello spettacolo. Addirittura sistemato in tribuna – a proposito di artisti di successo arrivati dal Sud Italia – il record man di incassi cinematografici Checco Zalone (uno che forse il patron del Napoli De Laurentiis preferirebbe ad Higuain…).

Pio e Amedeo a San Siro per la Champions

Oltre agli “Emigratis” Pio e Amedeo, la coppia di comici pugliesi che viceversa – partendo da un biglietto di curva – sono addirittura riusciti a godersi in prima fila, o quasi, la cerimonia finale e la grande festa del Real Madrid.

In mezzo a tanti volti stranoti e straricchi del dorato mondo del pallone (ad applaudire il Real c’era anche il brasiliano Ronaldo, per intendersi il vero Ronaldo, e poi tanti ex merengues come Roberto Carlos e Luis Figo, e poi l’ex milanista Desailly che festeggia insieme al connazionale francese Benzema, e ancora molti altri…), ecco qualche faccia genuina sugli spalti di San Siro ed un amore sincero nei confronti del calcio.

L'émotion est là.? Good job @karimbenzema #realmadrid #uclfinal  #ATLRMA #UEFA #championsleague ???

A video posted by Marcel Desailly (@marceldesaillyofficial) on

Senza dimenticare naturalmente la super prestazione canora nel pre gara di un certo Andrea Bocelli (ma tra lui e il rapper di Salerno c’è il giorno e la notte…), che ormai – dopo aver partecipato alla festa scudetto del Leicester – sembra davvero averci preso gusto, col calcio e con lo sport.

Navas alza la Coppa dei Campioni

Pur nel contesto di una finale che non passerà certo alla storia per lo spettacolo offerto, ma che regala comunque al Madrid la gioia più bella di tutta una stagione, iniziata (male) con Benitez in panchina e chiusa alla grandissima con un certo Zidane alla guida dei blancos. Con buona pace dell’Atletico di Simeone e dei sostenitori del Cholismo. Ma questa – onestamente – è un’altra storia…

Occhio che la Champions del Real Madrid rischia di cadere

Marcelo e Benzema festeggiano con l'ex Real Roberto Carlos

James Rodriguez e la Champions del Real

Varane con la Champions

Il Real Madrid fa festa

Edinet - Realizzazione Siti Internet