I CAMPIONI CELEBRANO NICO

Rosberg, tifi Napoli e poi vinci!

Batistuta

Per chi la Formula 1 la segue e non la segue, come noi, Nico Rosberg campione del mondo è un buon compromesso. La Ferrari è lontano anni luce dalle prime posizioni, italiani non ne girano e allora tifiamo per uno che parla fluentemente la nostra lingua. Uno che sceso dalla vettura si abbraccia con la famiglia e insieme saltano intonando il coro:” Siamo Campioni del Mondo!” Così, tanto per chiarire che l’italianità è dappertutto.

Rosberg Vivian

Rosberg che ad Abu Dhabi è entrato nella leggenda: trentatreesimo campione del mondo, il terzo tedesco (dopo Vettel e Schumacher) e figlio dell’iridato Keke. Nico sommerso dall’entusiasmo del pubblico e dei vip, soprattutto pallonari. E non potrebbe essere altrimenti dato che è un appassionato e tra le italiane la sua simpatia è tutta per il Napoli.

A dire il vero, azzurri che han festeggiato Rosberg non se ne sono visti ma la carrellata di campioni è comunque lunga. Anzi qualcuno, un po’ invecchiato e fuori dal contesto, è anche difficile da riconoscere. Come Batistuta che negli Emirati Arabi è di casa dopo avervi dato gli ultimi calci ad un pallone da professionista.
Appese le scarpette al chiodo è rimasto un grande appassionato di sport anche Paolo Maldini, presente sul rettilineo di Yas Marina. E guardate chi ha incontrato ai box. ‘The King’ Roger Federer: l’asticella tocca il livello ‘over the legend‘, in una unica foto!

maldini yas marina

I complimenti per Rosberg arrivano anche dal connazionale Schweinsteiger. Un tedesco vince il Mondiale F1 su una Mercedes, fotografandosi assieme ad un Campione del Mondo di calcio con la Mannschaft. Ah, la grandezza tetesca di Gemania.
Chiudiamo la serie passando dalle quattro alle due ruote: chi era presente ad Abu Dhabi? Jorge Lorenzo, prossimo a montare in sella all’italiana Ducati.

Ma come detto, non siamo degli incalliti appassionati della Formula1. Intorno alle 14, accendiamo la tv poco prima della partenza. Al terzo giro ci siamo già addormentati. Ma, intanto, ci siamo gustati i primi piani delle ombrelline. Stacchi di coscia chilometrici e sorrisoni a trentadue denti: tanti saluti al duello Verstappen-Raikkonen. Ecco cosa ci piace della Formula1 e ci esaltiamo per qualche piccolo pettegolezzo sulle liasions di Alonso. Soprattutto se riguardano l’incredibile Viktoria Odintcova.

A proposito di bellezze, non ci siamo mica persi la nuova First Lady dei motori: Vivian Sibold. Sposata con Rosberg dal 2014, lo ha reso papà tre mesi fa. Fidanzati da oltre 11 anni, presto approfondiremo la vita della designer d’interni che gestisce una gelateria ad Ibiza.

rosberg

 

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet