Brrr

Rugani a -132 gradi, le follower si scaldano su Instagram

Pubblicato da Daniele Zanardi il 15 aprile 2016 alle 5:13

Pomeriggio da brividi per Daniele Rugani. No, non è successo niente di grave al centrale della JuventusI brividi non sono stati di paura, ma tutti di freddo: è di oggi infatti la foto postata dal giovane difensore classe ’94 sul suo profilo Instagram durante una seduta di criosauna o crioterapia nel centro sportivo di Vinovo. Una seduta a -132 gradi sotto zero.

Ma che cos’è la criosauna? Parliamo di una pratica arrivata già da qualche anno dagli Stati Uniti. Si tratta di grandi cilindri d’acciaio o vasche in cui il paziente viene avvolto da una nube di gas che va dai -120 ai -170 gradi. Basti pensare che non esiste un freddo così in natura. In questo trattamento che dura solitamente intorno ai 3 minuti, la crioterapia favorisce la guarigione di dolo cronici, traumi o affaticamenti muscolari.

rugani juventus vinovo

I benefici della criosauna sono ormai una garanzia per molte società calcistiche che hanno messo a disposizione questa pratica ai propri giocatori da diversi anni. E mentre Daniele Rugani “congela” per recuperare la miglior condizione in vista della prossima partita contro il Palermo, i, ma soprattutto, le, follower che lo seguono su Instagram si scaldano con commenti pieni d’affetto, cuoricini e tag alla migliore amica per vedere la foto di Rugani. Idolo dei tifosi…ma soprattutto delle tifose.

 

 

Edinet - Realizzazione Siti Internet