Mal di Champions

Nasce la Sturaro Dance: il balletto per perder palla

Pubblicato da Redazione il 3 novembre 2016 alle 4:54

Tutti o pazzi, o quasi, per la Sturaro dance. Basta fare un salto sui social e digitare il nome del centrocampista della Juventus per rendersene conto. Le finte e controfinte – con tanto di giravolta su sè stesso – che fanno perdere palla allo stesso Sturaro (episodio che si riferisce ai minuti conclusivi del match col Lione) sono diventati, in poche ore, un vero tormentone in rete.

Quasi il simbolo – più di ogni commento e considerazione tecnica – di una Juventus che, nonostante sia più che mai in corsa per la qualificazione agli ottavi, fa ancora fatica a rubare gli occhi (e usiamo un eufemismo) nella massima competizione europea, soprattutto per la qualità del gioco. E così – proprio dopo un mercato estivo in cui probabilmente i bianconeri non hanno trovato la ciliegina sulla torta a centrocampo (vi ricordate il tira e molla prima su Matuidi e poi su Witsel?), ecco che Stefano Sturaro diventa il bersaglio preferito – di sicuro in modo anche abbastanza ingeneroso – dei mugugni, sempre più insistiti, degli juventini.

tweet-su-sturaro

altri-tweet-su-sturaro

 

Il centrocampista sanremese (peraltro protagonista,  va ricordato, dell’azione che ha portato al rigore realizzato da Higuain prima del definitivo 1-1 del Lione firmato Tolisso) è forse secondo, nella hit delle lamentele dei tifosi bianconeri, solo al tecnico Massimiliano Allegri, come sempre nel mirino per uno spettacolo piuttosto latitante a dispetto però – anche qui va detto con forza – di risultati comunque molto positivi.

sturaro-nel-mirino-dopo-juventus-lione

prese-in-giro-via-social-post-juventus-lione

 

juventus-presa-in-giro

E così nasce – anche sui social – la Sturaro dance, attraverso video su Youtube, gif su Twitter (una sorta di “instant video” di pochi secondi, una moda sempre più dilagante e divertente tra i cyber tifosi) e naturalmente post e commenti ironici e taglienti. E c’è perfino chi paragona Sturaro ad un cane che si insegue la sua coda.

il-ballo-di-sturaro-su-twitter

Una Juventus padrona della stagione italiana che però – quando perde qualcosa almeno in campo internazionale – viene sempre un po’ presa in giro dai non juventini, come da migliori (o peggiori) tradizioni del calcio italiano. Al punto che c’è chi fa riferimento allo scarso turn over del Lione (non è andata – fanno capire gli antijuventini – come nella gara di sette giorni fa contro la Sampdoria, anzi la ScansDoria), mentre c’è chi si consola con altro: magari ripensando allo spettacolo sugli spalti dello “Stadium” nella gara di mercoledì, a cominciare dalla splendida Miss Rugani, ovvero Michela Persico, volto noto della tv ed ora più che mai grande cuore bianconero. Questa però è tutta un’altra storia. E forse è meglio consolarsi con la Sturaro dance. Sperando che non si trasformi nel balletto del Qua Qua per le speranze della Juventus in Champions League…

michela-persico-allo-stadium-per-juventus-lione

Edinet - Realizzazione Siti Internet