Love is in the air

Tania Cagnotto si tuffa… nel viaggio di nozze!

Pubblicato da Redazione il 6 gennaio 2017 alle 5:08

Tania Cagnotto si tuffa… nel viaggio di nozze col neo marito Stefano Parolin! Anche se il matrimonio col fortunato commercialista (fortunato, s’intende, ad aver impalmato una bella ragazza come Tania…) si è celebrato lo scorso settembre all’Isola d’Elba, i due hanno deciso di concedersi solo ora – all’alba del nuovo anno – la tradizionale Luna di Miele.

tania-cagnotto-e-stefano-parolin-destinazione-san-francisco

il-post-di-tania-cagnotto-sul-viaggio-di-nozze

Ecco i due piccioncini in volo verso San Francisco, verso la California e gli Stati Uniti: questa sarà solo la prima di una serie di tappe che si annunciano molto romantiche e, perché no, anche un po’ piccanti. Per Tania Cagnotto, dopo tante gare e tanti successi in un 2016 davvero impossibile da dimenticare, finalmente un po’ di relax – con tanto di cocktail di benvenuto – a bordo dell’aereo che la porterà, insieme a Stefano, dall’altra parte del Mondo.

Prima le Olimpiadi di Rio – con la medaglia di bronzo individuale nel trampolino da tre metri e l’ancor più luccicante medaglia d’argento nel sincro di coppia con Francesca Dallapè – e poi il matrimonio con Stefano Parolin: si è chiuso un anno splendido per Tania Cagnotto, che non vuole certo smettere di sorridere e che inizia, subito, a godersi il suo viaggio di nozze.

le-nozze-di-tania-cagnotto

largento-olimpico-di-tania-cagnotto-a-rio

il-2016-di-tania-cagnotto

Del resto, per Tania non è un problema stare comoda in aereo, anche quando non viaggia in Business Class: lei è una ragazza che sa adattarsi anche in tutte le situazioni, le basta solo distendere le sue (splendide) gambe per sentirsi proprio come una regina, anche in mezzo agli altri passeggeri!

tania-cagnotto-con-le-mani-in-pasta

Tania Cagnotto – considerata la più grande tuffatrice italiana di tutti i tempi ma anche ragazza molto carina e simpatica, che ha già iniziato a tuffarsi nel mondo della tv e dello spettacolo – sta iniziando, di fatto, una nuova vita dopo il lungo percorso da atleta e le tante vittorie in acqua.

tania-cagnotto-e-stefano-parolin-a-roma

Al suo fianco c’è Stefano Parolin, un professionista di altri settori ma che è comunque anche uomo di sport (giocatore di calcetto, persino skipper…), capace di conquistare la sua medaglia d’oro in un ristorante di Venezia, circa un anno fa, chiedendo (e ottenendo) la mano della bella Tania. Buon viaggio e tanti auguri! E che invidia per Stefano…

il-matrimonio-di-tania-cagnotto

Edinet - Realizzazione Siti Internet