Ponte Champions

Milano è vuota… e Valentina Allegri vola a Cardiff!

Città vuote per il ponte della Festa della Repubblica – su tutte quelle del Nord, soprattutto Milano – e grande fuga degli juventini, soprattutto i fortunati che hanno trovato i biglietti della finale di Champions League, verso Cardiff dove sabato sera si assegna la coppa dalle grandi orecchie: ce lo ricorda anche Valentina Allegri, la figlia dell’allenatore bianconero che – dopo la trasferta di Barcellona nei quarti di finale – ora sogna di ripetere un altro bello sgambetto ad una big di Spagna.

Valentina Allegri

Intanto un’altra bellezza juventina come Joana Sanz, la splendida modella spagnola fidanzata di Dani Alves (grande protagonista con due gol decisivi contro il Monaco in semifinale di Champions ma anche a Roma contro la Lazio nella finale di Coppa Italia) preferisce far sbollire un po’ i bollenti spiriti gustandosi un bel gelato – forse l’ultimo prima di imbarcarsi verso il freddo Galles – sperando che anche la notte contro i blancos sia davvero dolce per la Juventus!

Joana Sanz mangia il gelato

Sono queste solo alcune delle istantanee della grande attesa per la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid di sabato sera a Cardiff. In Galles non mancherà dunque Valentina Allegri (partenza fissata sabato mattina da Livorno, la città natale di Max, non proprio semplicissimo in realtà per lei che abita a Milano, ma di sicuro non mancheranno i mitici nonni di Vale…) ed in Galles sono già arrivate le due squadre, il Real Madrid e la Juventus.

Higuain

Paulo Dybala

Mandzukic

Bonucci

Dybala sogna la Champions

Dani Alves e Dybala

Il post di Dani Alves da Cardiff

Stavolta però non c’è spazio per troppi selfie divertenti o addirittura per video sfottò realizzati dal solito Dani Alves nei confronti dell’amico Dybala, perché – è proprio il caso di dirlo – la tensione si taglia con il coltello. Una finale di Champions League, del resto, è uno di quegli appuntamenti che non si dimenticano più nel corso di una carriera.

Volti decisi, in qualche caso anche spazio a timidi sorrisi, ma sempre nel contesto della massima concentrazione. Eh già, perché in fondo sarà soprattutto essere Allegri (vero Max?) soprattutto al fischio finale. Magari con una Coppa finalmente in bacheca. E non soltanto nelle foto della vigilia. Perché dai sogni, a volte, si rischia pure di svegliarsi di botto.

Carvajal Nacho e Morata del Real

Bale

Edinet - Realizzazione Siti Internet