regina di temù

Federica, la zona Cesarini di Vasco Regini

Pubblicato da BNJ Harper il 26 luglio 2016 alle 9:00

In questi giorni di fine luglio, sulla tribunetta ‘vip’ del centro sportivo di Temù (Brescia) – dove è in corso il ritiro estivo della Sampdoria – si sente spesso una vocina che grida “Babuuu!“. Il destinatario di queste dolci attenzioni è Vasco Regini, difensore tornato in blucerchiato dopo i 5 mesi al Napoli, che anche a Ponte di Legno (dov’è l’Hotel della squadra) può contare sulla vicinanza della propria famiglia: la fidanzata Federica e la loro figlioletta Anita, due anni a novembre, ricciolini biondi ereditati dalla nonna materna e un sorriso contagioso che sta rallegrando l’intero ritiro blucerchiato.

regini-figlia

Dopo le vacanze trascorse oltreoceano, fra le montagne della Val Camonica il tempo per stare insieme non è molto, e così Vasco e le sue “regine”  hanno approfittato del sabato libero concesso da mister Giampaolo per un pranzo in un ristorante locale, dove Regini è riuscito finalmente a sfuggire dalla ferrea dieta imposta dal nutrizionista della Samp Fabrizio Angelini e mangiarsi un bel piatto di gnocchi, oltre a… una manina della sua Anita.

giorno libero

Non sono molte le WAGS blucerchiate disposte a seguire i propri uomini fino al confine lombardo con il Trentino, a eccezione di lady Tozzo, Manuela Tosini (moglie di Viviano) e poche altre. Ecco perché la presenza fissa (insieme al papà) di Federica fin dal primo giorno accanto al suo Vasco è la migliore nota rosa di questa parentesi montana della Sampdoria.

vasco-fede

Si diceva delle ultime vacanze di Vasco e Fede. Dopo un momento in chiaroscuro per entrambi, con Regini che non è stato riscattato dal Napoli (nonostante l’avesse fortemente voluto il suo mentore all’Empoli Maurizio Sarri) e che ha cambiato procuratore (da Cattoli a Giuffredi), il sorriso è stato ampiamente ritrovato anche grazie a un lungo viaggio che li ha condotti prima alle Maldive, poi a Miami e infine alla Bahamas, sempre con al seguito la piccola Anita. Mica male eh?

Vasco e Fede a Miami

Vasco e Fede a Miami

dry-tortugas-national-park-key-west-florida

I Regini in aereo diretti al Dry Tortugas National Park in Florida

regio-bahamas-arredare-casa

La famiglia Regini nell’ultimo giorno alle Bahamas

Tempo di arredare la nostra casa“, scrive Federica pubblicando sui social la foto qui sopra. Proprio dopo il rientro dalle Bahamas, per i Regini è ricominciata ufficialmente l’avventura con la maglia della Sampdoria, società che all’età di 19 anni lo prelevò dal Cesena per farlo crescere tre anni in prestito tra Foggia ed Empoli e infine lanciarlo titolare nel 2013.

La Fede di Regini

Mamma a tempo pieno, Federica Cesarini ha 25 anni ed è di San Marino, dove ha frequentato il liceo economico. Il suo passato da sportiva nel nuoto sincronizzato nella Repubblica del centro Italia va a braccetto con l’attività dei due uomini della sua vita. Se Vasco è ormai un calciatore affermato in Serie A, il fratello Davide Cesarini è anch’egli un calciatore che milita in quel Tre Penne (squadra di San Marino) che si è recentemente anche affacciato alla Champions League.

Quanto a bellezza, e non solo per gli splendidi occhi verdi, beh, anche Federica è da Champions League. Non a caso sono in molti a seguirla su Instagram e su Twitter dove compare in foto (la prima è opera del fotografo Palmiro Stanzucci) che lasciamo parlare da sole.

fede

kikkareg

reginalda

Molte sono le amicizie di Federica con le altre moglie e fidanzate dei giocatori doriani, anche se recentemente, nella recente era napoletana di Vasco, è emerso sui social il suo stretto legame con Martina Rubini (lady Gabbiadini), Valeria Mettifogo (moglie di Christian Maggio) ed Elisa Mancini (lady Valdifiori).

milano-marittima

Allontanarsi da un’amica come Martina non è certo stato facile per Federica. Ma si sa, essere la compagna di un calciatore comporta continui spostamenti. Vasco Regini e Manolo Gabbiadini erano insieme alla Samp, si sono poi ritrovati al Napoli e chissà che un domani non si potranno incontrare ancora altrove. Come dire, la vita, quella dei giocatori in particolare, è una continua girandola di luoghi, maglie e persone, una ruota in continuo movimento in cui è necessario un punto fermo (spesso il partner) che garantisca sicurezza e stabilità almeno a livello sentimentale. Ebbene, il punto fermo di Vasco Regini, ormai lo avete capito, è l’incantevole Federica.

kikkaregia

Ah, a proposito di ruote, secondo voi, chi è più bravo a fare la ruota tra Vasco e Federica?

Edinet - Realizzazione Siti Internet