schiettezza

Totti ai giornalisti: “Che ve devo dì ancora dopo 25 anni?”

Te fermi n’attimo con noi Francé?“,  chiede un giornalista armato di fotocamera nella zona mista della Doosan Aréna di Plzeň (Repubblica Ceca), dove è appena finita in pareggio Viktoria Plzen-Roma. Totti però, entrato in campo al 72′ al posto di El Shaarawy nel tentativo di portare a casa la vittoria all’esordio in Europa League, non ha voglia di parlare: “Che cazz… dopo venticinque anni che te devo di’? Sempre le stesse cose…“,  risponde con grande schiettezza e ironia il capitano giallorosso. Giocare a 40 anni non è certo un problema per lui, le noie vengono se mai dal ripetere frasi fatte in zona mista.

Edinet - Realizzazione Siti Internet