Promosso

Zaccagni del Verona sfida la Papu Dance!

L’estate non è ancora iniziata ufficialmente ma – social alla mano – i calciatori, soprattutto dopo aver raggiunto un grande obiettivo, magari il ritorno in serie A, non hanno proprio voglia di smettere di danzare e divertirsi: provate a chiedere a Mattia Zaccagni, 21 anni, centrocampista cesenate dell’Hellas Verona appena fresco di ritorno in serie A, pronto a sfidar un certo Papu Gomez!

Zaccagni fa festa coi compagni del Verona

Zaccagni fa festa coi compagni del Verona

Parliamoci chiaro: l’attaccante argentino dell’Atalanta è bravo e simpatico, ma prima o poi doveva capitare che – da altri lidi calcistici – potessero spuntare dei rivali per i suoi celebri balletti negli spogliatoi, diventati ormai una “hit” ballata un po’ in tutto il Mondo, persino dall’altra parte dell’Oceano, negli Stati Uniti, grazie alla famiglia di Antonio Nocerino.

Tutto bello, certo, ma visto che il momento di grande entusiasmo da parte dei giocatori del Verona dopo la riconquista della serie A (e che spettacolo Gennaro Troianiello, subito dopo il pareggio di Cesena che aveva dato la certezza ai gialloblù del ritorno nella massima serie), è proprio il caso di continuare a festeggiare.

E così mentre Davide Luppi, Simone Andrea Ganz e Antonio Aldo Caracciolo si dilettano tra musica e discoteche, all’insegna però di festeggiamenti abbastanza classici, ecco che Mattia Zaccagni si erge a protagonista di una Zaccagni dance che magari, da qui a qualche mese (se ripetuta con attenzione), potrebbe anche provare a mettere in difficoltà il Papu!

Mattia Zaccagni del Verona

Mattia Zaccagni del Verona

E se il Verona non smette mai di festeggiare, capita più o meno lo stesso anche dalle parti di Avellino, dopo la sofferta salvezza conquistata solo all’ultima giornata – sempre in serie B – con tanto di pernacchie da parte di Castaldo e Ardemagni nei confronti dei rivali della Salernitana. A proposito, sono sempre i due attaccanti i grandi protagonisti della festa irpina, non solo con la squadra ma con tantissimi tifosi avellinesi! E allora, che l’estate cominci e che la festa non finisca mai!

Edinet - Realizzazione Siti Internet