Thailandia Express

Se il casting cinese non va da Zenga, lui va in Asia e si fa un film

Pubblicato da mr.renamalo il 24 novembre 2016 alle 10:36

Esonerato dal Wolverhampton, escluso dal casting del gruppo Suning per la panchina dell’Inter, e allora Coach Z Walter Zenga che s’inventa? Anche senza casting il film se lo fa lui da solo: produttore, regista e attore. Soggetto? Un tour dell’Asia con la bellissima moglie Raluca Zenga per staccare la spina e immergersi nell’atmosfera dell’Estremo Oriente. One man show.

Se ha lo Z Factor è proprio perché Zenga non si ferma mai, trova sempre il modo di attirare l’attenzione. E’ questo che ci piace di lui. E ci piace pure che scelga l’Asia che lo ha appena bocciato (anche il Wolverhampton era di proprietà cinese) per andare a stuzzicarli a casa loro. Un po’ come se gli dicesse: non mi volete? Vengo a cena da voi…

Walter Zenga e la moglie Raluca

Zenga e la moglie Raluca

Eccoli i coniugi Walter Zenga e Raluca Rebedea in queste ore in Thailandia, a Bangkok, a mostrarci le bellezze della capitale thailandese. Oddio, bellezze: il panorama della strada principale che l’Uomo Ragno ci mostra in questo filmato sulle stories di Instagram non è proprio da invidia, non somiglia alla Quinta strada di New York

Forse non a caso gli Zenga, che da anni vivono a Dubai circondati non proprio dalla povertà (ricordate le loro festicciole per i figli?), si stanno imbarcando dall’aeroporto di Bangkok per raggiungere un’altra destinazione sempre in Oriente ma speriamo lievemente meno caotica. Il nome della meta lo dice lo stesso Zenga in questo secondo spezzone del suo film ma non siamo sicuri di aver capito.

Poco male, per scoprirlo basta aspettare la prossima cartolina Social: se c’è una cosa simpatica di Zenga e della bellissima Raluca Rebedea è che molto della loro vita finisce su Instagram e seguirli come follower è un po’ come essere loro familiari, sappiamo sempre dove sono e ci piace ricevere un bip nel cuore della notte per vedere la biondissima Raluca sotto una gigantesca statua dorata di Buddha.

Raluca Rebedea moglie di Walter Zenga

Raluca sotto un Buddha dorato di 46 metri

E chissà che questo tour asiatico non sia addirittura propiziatorio per una nuova avventura in panchina di Zenga in quella parte di mondo. In fondo due suoi amici come Fabio Cannavaro e Ciro Ferrara sono andati ad allenare proprio in Cina. Certo, i freschi precedenti tra l’Uomo Ragno e la Cina non sono esaltanti ma dite che uno come Zenga è stimolato dal passo falso recente o si spaventa e scappa? Non a caso è già andato in quelle zone in vacanza…

Edinet - Realizzazione Siti Internet